Week-end sfortunato per Lorenzo Camplese a Zeltweg, per il quarto round del campionato Formula Abarth European Series. Nello storico impianto austriaco il pilota pescarese ha saputo conquistare facilmente la top ten fin dalle prime prove libere mantenendo per tutto il fine settimana un ritmo gara da zona podio.

Con una vettura ben assettata Camplese è ruscito comunque a svolgere un’ottima qualifica piazzando la propria Tatuus al quarto posto in griglia. Complice una partenza non eccezionale, il giovane talento di Montesilvano si è trovato immischiato nella feroce bagarre scatenatasi nelle prime tornate conquistando con le unghie e con i denti una valida settima posizione, utile per la classifica piloti.

Sfortunatissima la corsa domenicale, che lo vedeva scattare da una promettente quinta piazzola: scatenato allo start, l’abruzzese si è portato nel giro di pochi minuti fino al terzo posto rendendosi protagonista di due splendidi ed emozionanti sorpassi. Peccato per la penalizzazione ricevuta a fine gara, che lo ha relegato in una scialba quattordicesima piazza a discapito di un podio e di un meritato trofeo ormai fatti suoi.

Round sfortunato a discapito di una performance che meritava sicuramente di più: appuntamento al Mugello.


Stop&Go Communcation

Week-end sfortunato per Lorenzo Camplese a Zeltweg, per il quarto round del campionato Formula Abarth European Series. Nello storico impianto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/ghjghjhhjgj.jpg Euro – Sfortuna per Lorenzo Camplese a Zeltweg