Round romagnolo purtroppo al di sotto delle aspettative per Mario Marasca a Misano Adriatico. Il driver laziale, sceso in pista nel Misano World Circuit per la seconda tappa dell’europeo e la terza dell’italiano, ha avuto qualche esitazione con il set up ideale non riuscendo ad essere competitivo nelle sessioni di prove libere e nella qualifica.

Solo sedicesimo in griglia, l’alfiere della BVM Target ha comunque compensato la difficile performance del sabato mattina svolgendo un’ottima Gara 1 che lo ha visto giungere sotto la bandiera a scacchi, al termine di un’intelligente rimonta, in una buona nona piazza, che grazie alle sette posizioni recuperate gli è valsa per l’ennesima volta l’ingresso nella top ten. Top ten sfiorata invece per pochissimi centesimi in Gara 2, terminata con l’undicesimo posto.

Il latinense ora figura a ridosso dei primi dieci sia nella classifica del campionato europeo che in quella dell’italiano.


Stop&Go Communcation

Round romagnolo purtroppo al di sotto delle aspettative per Mario Marasca a Misano Adriatico. Il driver laziale, sceso in pista […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/xcghbfghfgh.jpg Euro – Marasca conquista ancora la top ten a Misano