Prima vittoria in Formula Master per il bulgaro Vladimir Arabadzhiev all'Estoril nell'ottava gara della Serie 2008. Il pilota della JD Motorsport ha effettuato il sorpasso decisivo sul Tim Sandtler alla prima curva e ha poi condotto la corsa fino alla bandiera a scacchi del ventiquattresimo giro. Primo podio stagionale anche per lo Arturo Llobell (Cram Competition). Lo spagnolo, che mancava dalle prime tre posizioni dall'evento di Brands Hatch dello scorso anno, ha conquistato la seconda piazza sorprendo anch'egli Sandtler in partenza. Quest'ultimo è stato autore di una gara impeccabile ed è riuscito a contenere i continui attacchi di Chris van der Drift e a conquistare il primo podio stagionale per il team ISR.

Partito dalla settima posizione della griglia il leader della classifica van der Drift (JD Motorspot) ha chiuso quarto davanti al duo della Trident Racing Harald Schlegelmilch – Kasper Andersen. Fabio Leimer (Jenzer Motorsport), partito ottavo dopo la vittoria di ieri, ha sorpassato nel primo giro Michael Ammermuller (Iris Project) per chiudere settimo. Ammermüller, oggi ottavo, si conferma l'unico pilota ad essere andato a punti in tutte le otto gare sinora disputate. A coronare la giornata perfetta di Arabadzhiev, il trionfo nelle classifiche "Rookies" e "Best Team Mates" insieme al compagno Chris van der Drift. Con il primo posto di Arabadzhiev, tutti i tre piloti della JD Motorsport hanno conquistato una vittoria in questa stagione.

Vladimir Arabadzhiev (JD Motorsport): "Sono felicissimo che la mia terza volta sul podio coincida con una vittoria! La partenza è stata buona, ho frenato il più tardi possibile e sono riuscito a passare Tim. Poi ho controllato Arturo, anche se dopo due errori in frenata ho pensato di non riuscire a conquistare la mia prima vittoria. Ero molto preoccupato perché volevo vincere a tutti i costi, così ho stretto i denti e ce l'ho fatta!"

Arturo Llobell (Cram Competition): "Sono riuscito a partire bene e a passare Tim subito dopo lo spegnimento del semaforo. Ho provato anche ad affiancare Vladimir, ma non c'è stato niente da fare. Era più veloce nella prima parte di gara. Sino ad ora non è stata una stagione facilissima e il podio di oggi è più che benvenuto. Ho preferito non rischiare troppo con Vladimir, controllando piuttosto chi mi stava dietro per portare a casa più punti possibile."

Tim Sandtler (ISR): "Sono partito male, tanto che sia Arturo che Vladimir mi hanno sorpassato. Chris (van der Drift) mi ha poi messo sotto pressione per tutta la gara cercando continuamente di sopravanzarmi. Ma sono riuscito a stare tranquillo e credo proprio di aver fatto un buon lavoro; devo dire che abbiamo corso entrambi in modo assolutamente pulito. In ogni caso questo risultato mi rende molto felice!"

Gara 2

Classifica Campionato

Nella foto, Vladimir Arabadzhiev (JD Motorsport)


Stop&Go Communcation

Prima vittoria in Formula Master per il bulgaro Vladimir Arabadzhiev all'Estoril nell'ottava gara della Serie 2008. Il pilota della JD […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Italia-Formula-Master-2.jpg Estoril, Gara 2: Dopo l’Italiano, Arabadzhiev coglie il primo centro europeo