Manca un solo round alla fine della stagione 2012 della Formula Abarth, quello di Monza. Ma più che alla lotta al titolo, la mente del paddock è intenta a capire se ci sarà davvero una nuova edizione del campionato che solo due anni fa ha ereditato il testimone della F.Azzurra.

L’inchiesta lanciata da Stop&Go alla vigilia del weekend inaugurale di Valencia (eravamo a fine marzo) mise sostanzialmente tutti d’accordo: la categoria era in uno stato di fortissima crisi, e le cose non sembrano certo promettere meglio in vista del prossimo anno.

Dopo aver anticipato in esclusiva i piani della Prema, destinata presto a rientrare nella Formula Renault 2.0, un’altra grande squadra è pronta a chiamarsi fuori dal giro: è la Jenzer Motorsport. Stop&Go ha infatti saputo che la compagine svizzera ha già venduto le proprie Tatuus in Asia, dove proseguiranno la vita agonistica nella Formula Pilota China.

“Non so se nel 2013 ripeteremo la Formula Abarth. Andremo dove ne varrà la pena…”, ci aveva del resto confidato il patron della compagine elvetica, Andreas Jenzer, durante la nostra indagine di qualche mese fa.

Tastando il polso della situazione, possiamo inoltre rivelare che nel weekend di Vallelunga si è tenuto un incontro tra i responsabili delle scuderie e i vertici della CSAI, per ipotizzare alcuni correttivi in ottica 2013.

L’obiettivo primario per ridare linfa allo schieramento è quello di ridurre il più possibile i costi: ecco quindi appuntamenti spalmati su due sole giornate (più i test collettivi del venerdì), ritorno al format su due manches e un calendario ridotto a 6 eventi, 7 al massimo.

Sul fronte tecnico si è parlato anche di ridurre la potenza dei propulsori Fiat Powertrain a circa 140/150 cavalli, ma l’idea non ha trovato particolare gradimento; vorrebbe dire declassare la categoria al livello della ADAC Formel Masters tedesca o della F4 francese, rinunciando perciò al “testa a testa” con la Formula Renault 2.0 che dispone di 210 cavalli.

Di certo la strada per la salvezza rimane lunghissima: ad essere ottimisti, oggi la griglia 2013 non arriverebbe a 10 iscritti. Non può bastare.

Jacopo Rubino – Michele Benso


Stop&Go Communcation

Manca un solo round alla fine della stagione 2012 della Formula Abarth, quello di Monza. Ma più che alla lotta […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/fabarth-180912-011.jpg Esclusivo: Top team in fuga, Formula Abarth ai titoli di coda?