United Autosport di questi tempi fa notizia soprattutto per l’impegno a Daytona con Fernando Alonso, ma il team di Zak Brown e Richard Dean non dimentica il commitment nell’European Le Mans Series.

Per la serie endurance europea, la squadra angloamericana ha infatti già confermato l’equipaggio vincente lo scorso anno tra le LM P3 composto da John Falb e Sean Rayhall, alla ricerca del tris nella categoria dopo le affermazioni del 2016 con Alex Brundle e Christian England e ovviamente del 2017.

L’accoppiata statunitense ha chiuso la stagione ELMS con due vittorie e tre podi in sei gare, conquistando anche la prestigiosa Road To Le Mans, che pure ripeteranno il prossimo giugno. Nel frattempo, entrambi saranno impegnati a Daytona sulla Acura NSX GT3 schierata da HART.

United Autosport tenterà inoltre nuovamente la conquista del titolo LM P2, sfuggito ricordiamo all’ultima gara, confermando l’allargamento del parco vetture a due Ligier JS P217, così come una seconda vettura in LM P3. La composizione definitiva di questi equipaggi verrà annunciata in seguito.

Novità anche da AVF. Per la nuova Dallara P217, Adrian Vallés ha scelto Henrique Chaves.

Il 20enne portoghese non è nuovo al team spagnolo, col quale ha disputato in precedenza la Formula Renault 2.0 NEC e la Eurocup prima di approdare nella World Series nel 2017, vincendo al debutto in Bahrain in gara 1.

Chaves ha già avuto l’occasione di provare il prototipo italiano a fine anno.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Henrique Chaves primo acquisto per Vallés

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/01/Falb_Ray.jpg ELMS – United Autosport cerca il tris in LM P3 con Falb e Rayhall