EGTS protagonista sul circuito di Rijeka lo scorso weekend. Nei pressi di Grobnik si è disputato infatti il quarto round della stagione, in cui sono stati gli equipaggi di Racing Box e Team Form a farla da padroni. Dopo la conquista della pole position per mano del driver locale Maletic, che ha diviso il volante col portoghese Rui Aguas sulla temibile Ferrari F430 GT2 della Advanced Engineering, la ruota è girata ancora dalla parte dell'equipaggio formato da Andrea Pellizzato e Matteo Meneghello, già vincitori nell'ultima prova di Vallelunga del mese scorso, che tagliano il traguardo davanti a Rui Aguas e ad un ottimo Geri. Il gentleman romano, infatti, ha concluso a meraviglia e senza sbavature lo strepitoso stint precedente operato dal compagno Maddalena.

Per la cronaca, la gara è terminata con la bandiera rossa esposta dalla direzione gara a causa del violento impatto contro le protezioni di Fratti (Porsche 911-Autorlando) che ha posto di fatto fine alla corsa. Nonostante l’impatto con le protezioni, la vittoria del Raggruppamento GT Cup va proprio alla Porsche della Autorlando davanti a Manuzzi (Maserati Light) e al duo D’Aste/Utzieri (Lotus Exige).

In gara 2 va in onda invece la riscossa di Fabio Valle, che da vita ad una sprepitosa rimonta culminata col meritato successo davanti agli increduli Maletic-Aguas, finiti in testacoda causa l'usura degli pneumatici a soli cinque minuti dalla bandiera a scacchi (…), e i sempre tosti Pellizzato-Meneghello sulla loro fidata Dodge Viper Gts targata Racing Box. Il pilota veneto, alla guida di una Audi fin troppo aggressiva, questa volta fa tesoro degli errori commessi nella corsa precedente (set-up troppo rigido con conseguente foratura) e, con una condotta di gara più conservativa e complice anche un testacoda di Maletic sulla Ferrari 430 Gt2, riesce a prendere la bandiera a scacchi che gli consegna un'altra bella vittoria. Terzo gradino del podio appannaggio ancora della "premiata ditta" Pellizzato-Meneghello, i quali chiudono così nel migliore dei modi un altro fantastico weekend nell'EGTS, per la gioia di Luca Canni Ferrari, Ferdinando Geri e l'intero staff della Racing Box.

Con la Porsche 911 dell’Autorlando out dopo il violento impatto con le barriere in gara 1, la sfida per la supremazia nel Raggruppamento Cup è fra le due Maserati Light della Seven Eleven. Ad avere la meglio è Manuzzi che precede Romani e la Lotus Exige di Utzieri/D’Aste.

Nella foto, Andrea Pellizzato (Racing Box) in azione a Rijeka


Stop&Go Communcation

EGTS protagonista sul circuito di Rijeka lo scorso weekend. Nei pressi di Grobnik si è disputato infatti il quarto round […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/pellix_rijeka2.jpg Egts: Rijeka-Gare, Pellix,Meneghello,Valle; i soliti ingordi …