E' finalmente la firma arrivò. Edoardo Piscopo disputerà la season 2010 in Auto GP, non certo una sorpresa visto che lo stesso pilota capitolino aveva spesso e volentieri manifestato il suo interesse verso la nuova serie targata Coloni e spinta dal munifico sponsor PartyPoker che metterà in palio un montepremi da capogiro.

Di fatto però il classico 'nero su bianco' era sempre stato rimandato fino alla canonica sigla apposta oggi negli uffici della sede perugina di Passignano sul Trasimeno.

Piscopo correrà gestito tecnicamente dal team DAMS, una squadra che non ha certo bisogno di presentazioni nel racing cars internazionale, in cui ha già avuto modo di farsi apprezzare nella disputa della recente GP2 Asia Series e con cui darà battaglia, come anticipato da Stop&Go lo scorso 31 marzo, anche nella Formula Le Mans.

Insomma un altro tassello della griglia dell'Auto GP è andato al suo posto; al primo ciak di campionato mancano circa venti giorni, si attendono quindi ulteriori e repentine conferme in vista del primo round di Brno.

Ventidue anni, romano, Piscopo è uno dei migliori talenti dell’automobilismo italiano, un pilota spesso al vertice nelle categorie in cui è stato impegnato. Coraggioso fin dagli inizi, visto che per il debutto in monoposto scelse di trasferirsi negli Stati Uniti per gareggiare nella F.Bmw USA, Edoardo negli anni ha mostrato un mix di velocità in pista e maturità che lo rendono un avversario difficile per tutti. Per lui parlano i risultati, che lo hanno visto terzo nell’esperienza americana nel 2005, ancora 3° nella F.Renault 2.0 Italia l’anno seguente, e secondo nella F.3 Italiana nel 2008. In quella stagione, la migliore per lui, Edoardo conquistò sette vittorie, 8 pole position e 11 arrivi a podio, risultati che a fine stagione gli valsero il sogno di ogni pilota italiano, un test con la Formula 1 della Scuderia Ferrari. Nel 2009 Piscopo ha corso per i colori del Team Italia nell’A1 GP e ha gareggiato nella Formula 2, abbandonando la stagione prima dell’ultima gara frustrato dai continui problemi tecnici della sua vettura. Ha poi disputato l’ultima stagione della GP2 Asia con i colori della DAMS, e viste le buone prestazioni mostrate nella serie asiatica il sodalizio ha deciso di continuare insieme anche nell’Auto GP.

Enzo Coloni: “Con Edoardo l’Auto GP accoglie uno dei migliori talenti dell’automobilismo italiano, un pilota che ha saputo dimostrare il suo valore anche quando si è trovato tra le mani il volante della Ferrari F.1. Dopo averlo visto vivere un 2009 travagliato per colpe non sue, siamo felici di potergli offrire una vettura sia prestazionale che molto affidabile, con cui potrà dimostrare tutta la propria competitività. Avendo già assorbito nella GP2 Asia il metodo di lavoro del suo team, la DAMS, potrà andare forte fin da subito”.

Edoardo Piscopo: “Sono molto soddisfatto di aver chiuso questo accordo con la DAMS perché con il team ormai ho un ottimo rapporto. Sono eccitatissimo in vista della gara di Brno, e non vedo l’ora di scendere in pista. Per il campionato il mio obiettivo è essere sì veloce ma anche costante, anche perché per conquistare il montepremi bisognerà fare bene in entrambe le gare del weekend”.

Michele Benso


Stop&Go Communcation

E' finalmente la firma arrivò. Edoardo Piscopo disputerà la season 2010 in Auto GP, non certo una sorpresa visto che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/euro3000-100909-01.jpg Edoardo Piscopo mette nero su bianco. Al via della neonata serie by Coloni con DAMS