Dean Stoneman tornerà finalmente ad essere un pilota a tempo pieno. Superato ormai il tumore ai testicoli che lo fermò alla vigilia della stagione 2011, dopo il titolo conquistato in Formula 2 e il test-premio sulla Williams F1, il 22enne britannico quest’anno sarà al via della Porsche Carrera Cup nazionale.

È infatti arrivato l’accordo con il team Redline, l’inizio di una nuova carriera a ruote coperte. “Il percorso che voglio intraprendere è ora con le vetture Gran Turismo e i prototipi. Nelle monoposto sono richiesti molti più soldi, e la chance di arrivare in Formula 1 è una su un milione”, ha affermato Stoneman.

“Ho pensato che correre con le Porsche fosse la via migliore. L’obiettivo è di vincere la Carrera Cup e puntare alla Porsche Supercup per il 2014 o 2015”.

La prima gara del campionato è in programma a Brands Hatch nel weekend del 30/31 marzo, mentre sta proseguendo l’adattamento al volante della 911 GT3 Cup: “È una macchina molto fisica, ma non sto soffrendo e sto lavorando sulla mia preparazione atletica”.


Stop&Go Communcation

Dean Stoneman tornerà finalmente ad essere un pilota a tempo pieno. Superato ormai il tumore ai testicoli che lo fermò […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/mixage-240213-01.jpg Dean Stoneman torna alle corse: disputerà la Porsche Carrera Cup britannica