Campione in carica del Campionato Italiano e seconda classificata nell’European Series, la Jenzer Motorsport è sicuramente uno dei team maggiormente rappresentativi della Formula Abarth. Stop&Go non ha quindi esitato nel contattare Andreas Jenzer, titolare della squadra, per raccogliere le sue impressioni e le sue opinioni nell’ambito della nostra inchiesta.

“Ammetto di dover dire di non avere ancora controllato la entry list di Valencia” – ha commentato ai nostri microfoni il team principal – “La situazione comunque non è affatto buona, il campionato ha avuto un forte calo perchè non è stato nè promosso nè sufficientemente sostenuto, era inevitabile. Posso dire che l’organizzazione avrebbe bisogno di tornare a spingere, di dare una mano ai team e ai piloti, ma questo non dipende da me. A dire il vero noi siamo anche un po esclusi dal contesto italiano, non abbiamo una gran comunicazione con la federazione”.

Sulla stessa linea di pensiero di quanto sostenuto dai suoi colleghi, anche Jenzer punta il dito in direzione dei vertici organizzativi: “Con una buona gestione generale del campionato sarebbe stato possibile avere anche venti vetture in griglia. E’ un peccato perchè abbiamo un’ottima macchina, non capisco come si sia potuto rovinare un tale prodotto”.

“Non so se nel 2013 ripeteremo la Formula Abarth. Andremo dove ne varrà la pena…” – ha chiuso senza mezzi termini l’elvetico.

Michele Benso – Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Campione in carica del Campionato Italiano e seconda classificata nell’European Series, la Jenzer Motorsport è sicuramente uno dei team maggiormente […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/ghjghjghjghjghjgjg.jpg Crisi F.Abarth – Andreas Jenzer (Jenzer): “Non è una buona situazione”