Pioggia e basse temperature hanno caratterizzato l’intero weekend di gara a Imola, teatro dell’ottava e penultima prova 2013 della Coppa Italia. Enrico Dell’Onte e Emanuele Romani si sono divisi le gioie nella 1° Divisione con una affermazione ciascuno. Doppietta per Bettera che così passa in testa nella 2°.

Partenza dietro Safety car per Gara 1 della 1° Divisione con al via lanciato che premia Dell’Onte (Lamborghini Gallardo) che supera subito il poleman Romani (Porsche 997 GT3 Cup). Prime fasi di gara di attesa, con i protagonisti che prendono confidenza con l’asfalto bagnato. Il più scatenato è D’Aste (Lotus Elise Cup) che ultimo in griglia per un problema ad una gomma in qualifica scala posizioni fino alla sesta piazza. Ironicamente ancora una foratura lo costringerà di nuovo in coda proprio verso la fine. Dietro i due di testa si porta il leader di campionato De Bellis (Porsche 997 GT3 Cup) autore però di un lungo alla Rivazza alla quarta tornata che lo riporta in sesta piazza assoluta.

Se davanti Dell’Onte sembra poter amministrare, Romani e Bonetti, anche lui su una 997 trofeo, non si danno per vinti e rosicchiano preziosi decimi giro dopo giro. Proprio all’ultima curva si decide la gara con Romani che alla staccata della Rivazza entra deciso su Dell’Onte e riesce a prendersi la testa e la vittoria. Sotto il traguardo Mengozzi soffia a Bonetti il miglior tempo sul giro.

Gara 2 si svolge sotto una leggera ma persistente pioggia. Al via Romani chiude la porta a Dell’Onte che però non si da per vinto e nel giro di due tornate affonda il colpa alla staccata della Variante Alta. I due si toccano e Romani finisce in testa coda riprendendo in quinta posizione. Un deciso D’aste si issa nella piazza d’onore davanti a Bonetti con De Bellis che è invece costretto al ritiro per un lungo di nuovo alla Rivazza. Gli ultimi istanti di gara, con Dell’Onte leader indiscusso, sono animati dal ritorno di Romani che proprio all’ultimo giro infila D’Aste e si prende il secondo gradino del podio.

Per Gara 1 della 2° Divisione asfalto ancora umido ma la maggior parte dei piloti sceglie di partire con gomme slick. Allo spegnersi del rosso Bettera (Seat Leon Supercopa) dalla pole fa pattinare le gomme e viene sfilato da Cacciari (Seat Leon Supercopa) e da Crosa (Lotus 2 Eleven) che, dalla terza casella in griglia sfila primo grazie anche alle “rain”. Ottimo start anche di Gurrieri (Renault Clio) che alla Prima Variante passa secondo per poi finire leggermente largo e ritornare quarto. Al secondo giro nuovo affondo di Gurrieri che passa Cacciari mentre davanti Bettera fa sua la prima piazza.

Combattute anche le posizioni subito dietro con Cioffi che guida il gruppetto composto da Utzieri, Fumagalli, Lissignoli (partito ultimo per non aver disputato le qualifiche) e Montali. Proprio quest’ultimo al quarto giro però rientra ai box per un problema al motore che non gli consentirà manco di prendere parte a Gara 2. Quinta tornata e cambia la composizione del podio con Gurrieri che sfila Crosa un giro dopo passato anche da Cacciari.

Pioggia anche per gara 2. In avvio stesso copione con Crosa subito arrembante ma già nel primo giro passato da Bettera che si invola indisturbato. La sfida è di nuovo per gli ultimi due gradini del podio con sotto la bandiera a scacchi Cacciari davanti a Gurrieri poi penalizzato dai Commissari sportivi per non essersi fermato dopo l’esposizione della bandiera nera con disco arancio. Doppia affermazione del giovane Marco Fiore nella Classe Clio Cup.

Ultimo appuntamento stagionale fra tre settimane a Misano quando si assegneranno anche i titoli con De Bellis davanti nella 1° Divisione e Bettera in 2°.


Stop&Go Communcation

Pioggia e basse temperature hanno caratterizzato l’intero weekend di gara a Imola, teatro dell’ottava e penultima prova 2013 della Coppa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Coppa-Italia1fxgdfg.jpg Coppa Italia – Imola, Gare: Dell’Onte e Romani in 1° Divisione. Bettera nella seconda