PartyPoker.it sarà il main sponsor dell’Auto GP. Pur non essendo una notizia inattesa, dato che il gossip del paddock ne parlava da tempo, la conferma ufficiale della sponsorizzazione è la ciliegina sulla torta per l’Auto GP, un altro passo verso un programma di altissimo livello che, dal 24 aprile in poi, vedrà i piloti lottare ruota a ruota su vetture da 550 CV per aggiudicarsi un premio di 1.200.000 euro. Oltre a questo, grazie al supporto di PartyPoker.it, l’Auto GP verrà trasmessa dai principali canali europei e sta trattando per offrire un test in Formula 1 al vincitore della serie.

Quindi, oltre al premio più ricco mai visto nella storia del motorsport europeo, i piloti avranno un altro ottimo motivo per spingersi ai limiti del proprio talento e per usare tutta la propria voglia di vincere, battendo i rivali in pista. Comunque, i premi non sono l’unico aspetto interessante dell’Auto GP. In breve, la serie mette in pista la monoposto più veloce d’Europa, escluse F.1 e GP2, il motore più potente (con ben 550 CV) e un respiro davvero internazionale. Il calendario, infatti, toccherà sei piste in cinque differenti Paesi, partendo da Brno (CZ) per poi gareggiare a Imola (I), Spa-Francorchamps (B), Magny-Cours (F), Navarra (E) e Monza (I), dal 25 aprile al 3 ottobre. Lo stesso appeal internazionale verrà garantito da una entry list molto competitiva, con 10 squadre in rappresentanza di Italia, Spagna, Francia, Regno Unito e Repubblica Ceca e addirittura tre team provenienti dalla GP2 come DAMS, SuperNova e Trident Racing.

Con queste premesse, la Serie poteva solo essere un successo e il grande interesse incontrato presso i media e i piloti ne è stato la conferma. Il campionato ha recentemente annunciato l’iscrizione del talento spagnolo Celso Miguez, che completerà lo schieramento della RP Motorsport affiancando l’italiano Stefano Bizzarri. Al momento, quindi, sono solo quattro le vetture che l’Auto GP ha ancora disponibili.

Enzo Coloni, Auto GP General Manager: “Quando in Italia parli di PartyPoker.it, tutti pensano subito ai loro grandi testimonial, un pilota famoso come Giancarlo Fisichella e un grande calciatore come Francesco Totti. Sono nomi conosciuti in tutto il mondo, e ora Auto GP li affianca. Siamo molto orgogliosi che PartyPoker.it abbia capito che stiamo preparando un campionato di altissimo livello, e il loro supporto è una grande spinta per noi”.

Daniele Nauri, portavoce di PartyPoker.it: “Siamo felicissimi di essere lo sponsor principale dell’Auto GP. Con Giancarlo Fisichella già nella nostra famiglia come ambasciatore di PartyPoker, puntiamo a rafforzare ancora i nostri legami con il motorsport e premiare il talento dei piloti. Abbiamo già tornei di poker online legati al calcio grazie al nostro testimonial Francesco Totti ma nel prossimo futuro organizzeremo tornei e promozioni legati al nostro grande interesse per l’Auto GP e la F.1. Quindi, seguiteci con attenzione”.


Stop&Go Communcation

PartyPoker.it sarà il main sponsor dell’Auto GP. Pur non essendo una notizia inattesa, dato che il gossip del paddock ne […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/partypoker.jpg Coloni conferma ufficialmente: “PartyPoker.it main sponsor del campionato”