Simone Faggioli, su Osella FA 30 Zytek, ha dominato la 44esima Verzegnis-Sella Chianzutan, la seconda prova del Campionato Italiano Velocità Montagna Zona Centro Nord valida anche per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord oltre ad avere validità FIA International Hill Climb Challenge, FIA European Hill Climb Cup, Campionato Austriaco, Campionato Sloveno, Trofeo Triveneto/Slovenia e Campionato Friuli Venezia Giulia.

Il sette volte campione italiano ha iniziato la sua cavalcata trionfale durante le prove ufficiali, quando ha immediatamente individuato le migliori regolazioni per la sua imprendibile prototipo monoposto di gruppo E2/M sul fondo bagnato. In Gara 1 il fiorentino ha fermato il cronometro sull’eccellente 2’28”28, migliorando con il 2’27”78 di Gara 2.

Seconda piazza in crescendo per Christian Merli al volante della nuova e già protagonista Osella PA 2000, immediatamente risolti i problemi che avevano fatto ammutolire la biposto di gruppo E2/B durante la prima salita di prove. Enzo Osella ha seguito personalmente in ogni momento il week end della nuova biposto in piena fase di sviluppo. Terzo sul podio il giovanissimo e sempre più convincente Michele Fattorini, con la Lola Zytek di Formula 3000, che ha recuperato in fretta la sua grinta sul fondo asciutto in una corsa di allenamento in vista delle prossime gare di Zona Centro Sud.

Solo quarta piazza per il primo dei piloti in arrivo da oltreconfine, il ceco Janik Vaclav su Lola Zytek, seguito dall’austriaco Hermann Waldy. Con la sesta posizione assoluta e la terza di CIVM Nord è Omar Magliona a prendere saldamente la leadership di gruppo CN, grazie ad una perfetta intesa con l’Osella PA 21/S.

Settimo Diego Degasperi, davanti ad Adolfo Bottura, molto incisivo sul fondo asciutto. Eccellente ottavo posto (con successo nell’affollato e combattuto gruppo E1) per Fulvio Giuliani: partito decisamente all’attacco con la sua Lancia Delta Evo, dopo alcune regolazioni migliorate in prova, il bolognese ha attaccato in Gara 1 portandosi nettamente in testa al gruppo. Top 10 completata seguito dalla ammirata dalla Dallara IndyCar dell’austriaco Hubert Galli.

Classifica (Top 10)

  1. Simone Faggioli – Osella FA 30 Zytek – 4:56.06
  2. Christian Merli – Osella PA 2000 – 610.41
  3. Michele Fattorini – Lola Zytek – +22.04
  4. Janik Vaclav – Lola B02/50 Zytek – +29.11
  5. Hermann Waldy – Lola B06/51 – +34.24
  6. Omar Magliona – Osella PA 21/S Evo Honda – +34.59
  7. Diego Degasperi – Osella FA 30 Zytek – +37.61
  8. Adolfo Bottura – Lola B88/50 Zytek – +44.68
  9. Fulvio Giuliani – Lancia Delta Evo – +49.96
  10. Marco Capucci – Osella PA 21/S Honda – +50.36


Stop&Go Communcation

Simone Faggioli, su Osella FA 30 Zytek, ha dominato la Verzegnis-Sella Chianzutan, seconda prova del Campionato Italiano Velocità Montagna Zona Centro Nord.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/civm-faggioli-verzegnis-270513-01.jpg CIVM – Verzegnis: Ancora una vittoria per Simone Faggioli