Dalla pista alle salite, l'impegno della Pro Motorsport (contemporaneamente a quello della F.Master) quest'anno sarà rivolto anche al Campionato Italiano Velocità della Montagna. Dopo avere conquistato nel 2007 il titolo Civm della Classe DE2-3000 con Rosario Iaquinta (sei vittorie e tre affermazioni assolute), la squadra di Salvatore Tavano ha già riconfermato l'accordo con il pilota calabrese, annunciando che si presenterà al via con tre monoposto Lola di F.3000 motorizzate Zytek. A breve saranno ufficializzati i nomi delle altre due "guide", mentre lo stesso Iaquinta, sabato scorso, è stato già protagonista di un test svolto sulla pista di Battipaglia, il cui intento è stato quello di finalizzare la messa a punto generale della vettura ad uno step evolutivo superiore, per essere pronti ad affrontare il primo appuntamento del calendario, fissato per il prossimo 26 aprile sui tornanti siciliani della Monte Erice.


Stop&Go Communcation

Dalla pista alle salite, l'impegno della Pro Motorsport (contemporaneamente a quello della F.Master) quest'anno sarà rivolto anche al Campionato Italiano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f300promts.jpg Civm: La Pro Motorsport cala il tris con 3 Lola-Zytek di F.3000!