Sulle strade della Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino, cronoscalata da urlo valevole come prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna, si è fatta notare subito una nuovissima scuderia: Speed Motor.

Team umbro, composto da professionisti con esperienza decennale nel mondo del racing cars, la scuderia di Gubbio fa capo a Tiziano Brunetti, grandissimo appassionato di corse a 360° come dimostrano del resto le sue molteplici attività nell’ambiente dell’automobilismo sportivo. Non a caso il Team Principal in questione è l’attuale Direttore Sportivo della Scuderia Victoria, compagine capitolina di prestigio che lotta da due stagioni nelle posizioni che contano della Formula ACI CSAI Abarth, con apparizioni doc anche nella serie tricolore di Formula 3.

Per il debutto nel CIVM patron Brunetti si è affidato alle sapienti mani di Andrea Picchi, pilota veloce ed esperto che condurrà una fantastica Lola DOME ex DTM motorizzata Alfa Romeo 2500, con cui darà da subito battaglia nella lotta alla conquista del titolo tricolore della Montagna.

Non solo salite però, in quanto come precedentemente accennato la Speed Motor (simboleggiata da un Puma come si può vedere nella foto) si affaccerà presto anche nei campionati velocità su pista, proponendosi sul mercato anche come squadra assistenza corse, mettendo a disposizione i propri materiali e le proprie risorse umane di altissimo livello. Servizio quest’ultimo dedicato in primis ai gentleman drivers che abbiano la voglia di provare a soddisfare la propria passione e fame di successi.

Nella foto, il logo della Speed Motor di Tiziano Brunetti

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Sulle strade della Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino, cronoscalata da urlo valevole come prima prova del Campionato Italiano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/brunetti1.jpg CIVM – Debutto doc alla Pieve Santo Stefano per la neonata Speed Motor