Al termine di una stagione straordinariamente spettacolare è Fabio Francia a salire sul trono del Campionato Italiano Prototipi 2007. La serie tricolore ha trovato infatti il suo emozionante epilogo solo nell'ultimo atto appena conclusosi a Vallelunga dove, con la Osella-Honda CN2 schierata nei colori della Progetto Corsa, il giovane pilota milanese ha colto il terzo posto grazie al quale si aggiudica per la prima volta il titolo tricolore assoluto. Secondo in campionato ed autore del record di vittorie stagionali con il quarto sigillo conquistato proprio nell'ultima tappa capitolina, Marco Didaio (Norma-BMW CN4 – WRC) ferma invece la rincorsa al titolo a soli dieci lunghezze dalla vetta. Una stagione comunque da incorniciare quella del 23enne vercellese che, peraltro, oltre ad aggiudicarsi la classe CN4, ha contribuito in maniera determinante alla vittoria del titolo Costruttori guadagnato per la prima volta dalla Norma. Il secondo posto della gara di Vallelunga è invece per Filippo Francioni (Lucchini-Honda CN2 – Lucchini Engineering) che, dopo aver superato Didaio al 17esimo giro, si arrende al pilota piemontese proprio nelle ultime curve a causa del cedimento di un supporto al motore.

La partenza lanciata vede Didaio involarsi subito al comando davanti a Francioni, Francia, Franco Ghiotto (Norma-BMW CN4 – WRC), Mirco Savoldi (Lucchini-AlfaRomeo CN4 – Prima Motorsport), Marco Jacoboni (Lucchini-AlfaRomeo CN4 Audisio&Benvenuto), Davide Uboldi (Lucchini-BMW CN4 Lucchini Engineering), Ivan Bellarosa (Ligier-Honda CN2 – Avelon), Massimo Armetta (Osella-BMW CN4 Promec Engineering), Filippo Vita (Lucchini-AlfaRomeo CN4 SiliprandiRacing), Ranieri Randaccio (Lucchini-Bmw CN4 – StarService), Claudio Francisci (TigaOMS-Bmw CN4 – Star Service) e Maurizio Arfè (Osella-Honda CN2 – Progetto Corsa) che segue in tredicesima posizione. La gara si distende subito con distacchi di sicurezza anche se le emozioni non mancano con un titolo tricolore in palio. I duelli più palpitanti sono infatti tra Didaio che è inseguito da Francioni, ma è comunque obbligato a vincere per poter puntare al campionato e tra Francia, che è terzo e così matematicamente campione, ma deve guardarsi dagli attacchi di Ghiotto, sempre correttissimo anche se pur sempre compagno di squadra di Didaio. Col trascorrere dei giri non si registrano così sorpassi, ma il ritmo è serratissimo. Didaio è saldamente al comando con più di due secondi di vantaggio su Francioni, mentre Francia non riesce ad avvicinare il duo di testa e preferisce gestire la posizione a causa di un anomalo innalzamento della temperatura dell'olio. Nelle retrovie non manca lo spettacolo. Randaccio cede nelle prime battute a Francisci ed Arfè con il pilota napoletano che al sesto giro riesce a superare il romano della Tiga-BMW guadagnando l'undicesimo posto ed i punti utili alla sesta posizione in campionato, subito alle spalle della Top 5 che ha animato al lotta al titolo. Superata la metà gara Francioni inizia ad avvicinare la Norma del battistrada e dopo aver ridotto il distacco a meno di un secondo, il pilota toscano sferra l'attacco vincente superando Didaio al 17esimo passaggio al Tornantino. Il vercellese inizialmente non perde contatto, ma è Francioni che nelle ultime tornate è costretto a rallentare per un problema tecnico. All'ultimo giro Didaio inizia così a farsi pericoloso ed al Tornantino riguadagna così il primato infilando il pilota della Lucchini e guadagnando così la sua quarta vittoria stagionale. Nel finale Uboldi riesce ad avere la meglio su Jacoboni per il sesto posto, mentre Bellarosa è costretto al ritiro abbandonando l'ottava posizione a due giri dal termine.

Nelle altre classi in gara, infine, vittoria per Antonio Vallebona (Lucchini-AlfaRomeo Audisio & Benvenuto) nella CN3, con la Coppa CSAI invece già matematicamente di Gianluca De Crescenzo (Lucchini AlfaRomeo Cipriani – Progetto Corsa), assente a Vallelunga, mentre vittoria in gara e titolo di classe nella CN1 per Antonio Beltratti (Osella-Honda 1.6 Progetto Corsa).

Nella foto, Fabio Francia in azione

Clicca qui per vedere la Classifica Finale di Campionato


Stop&Go Communcation

Al termine di una stagione straordinariamente spettacolare è Fabio Francia a salire sul trono del Campionato Italiano Prototipi 2007. La […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/francia22.jpg Cip – Vallelunga: Fabio Francia