Nello scorso fine settimana si è disputato il terzo round stagionale della Formula Pilota China, ancora sul circuito di Shanghai. Matheo Tuscher ha confermato la propria supremazia in condizioni meteo mutevoli: al top sin dalle prove libere (disputate sull’asciutto), il pilota ceco ha poi colto la pole-position sotto l’acqua, precedendo la new-entry Chi Cong Li, Dustin Sofyan e Luis Sa Silva.

Gara 1 è partita in regime di safety-car a causa della pioggia, ma Tuscher è riuscito a trionfare agevolmente, precedendo Sa Silva, bravo a superare Li (poi 3°) e Sofyan (4°), protagonisti di una accesa battaglia per l’ultimo gradino del podio.

Notevole performance anche da parte del debuttante giapponese Nobuharu Matsushita, che dalla quinta fila, a suon di sorpassi, è riuscito a chiudere addirittura 6°, dietro all’argentino Eric Lichtenstein, altro volto nuovo di questo appuntamento.

Il sole è poi spuntato alla vigilia di Gara 2, disputata domenica pomeriggio. In virtù del giro più veloce della prima manche, Tuscher ha avuto modo di guadagnare ancora la pole, ma questa volta non è andato tutto liscio. Rimasto bloccato allo spegnersi dei semafori, l’alfiere del team Jenzer è scivolato quinto: in una sola tornata è però stato in grado di riportarsi con autorità al comando, prendendo poi il largo verso la quinta vittoria su sei corse disputate.

La piazza d’onore è stata colta da Sofyan, con il nipponico Matsushita terzo dopo aver scavalcato Li (5°), successivamente beffato anche dall’indonesiano Tin Sritrai (4°).

Erano 11 in totale gli iscritti, compreso un italiano. Dopo l’ottimo Lorenzo Camplese, questa volta il rappresentante “azzurro” era il gentleman Stefano Montesi, classe 1968 e solitamente impegnato nella Volkswagen Scirocco Cup locale.

Tuscher guida la graduatoria assoluta con 100 punti, inseguito da Sa Silva a 73 e Sofyan a 69. Prossima tappa per la Formula Pilota China all’Ordos International Circuit il 3/4 settembre, nella prestigiosa concomitanza con il Mondiale FIA GT1.

Classifica Gara 1

01. Matheo Tuscher – Jenzer Welch Asia Racing – 10 giri
02. Luis Sá Silva – Asia Racing Team – +2.711
03. Chi Cong Li – Asia Racing Team – +17.269
04. Dustin Sofyan – Eurointernational – +18.036
05. Eric Lichtenstein – +29.209
06. Nobuharu Matsushita – +30.985
07. Tin Sritrai – Asia Racing Team – +32.962
08. Stefano Montesi – Audax PS Racing – +36.382
09. Patrice Bonzom – Audax PS Racing – +59.029
10. Zhang Ran – Asia Racing Team – +1:27.271
11. Alexandra Asmasoebrata – Audax PS Racing – a 1 giro

Classifica Gara 2

01. Matheo Tuscher – Jenzer Welch Asia Racing – 10 giri
02. Dustin Sofyan – Eurointernational – +2.250
03. Nobuharu Matsushita – Super License – +4.871
04. Tin Sritrai – Asia Racing Team – +10.163
05. Chi Cong Li – Asia Racing Team – +10.241
06. Luis Sá Silva – Asia Racing Team – +15.184
07. Stefano Montesi – Audax PS Racing – +34.222
08. Patrice Bonzom – Audax PS Racing – +37.785
09. Zhang Ran – Asia Racing Team – +1:35.231
10. Eric Lichtenstein – Eurasia Motorsport – a 1 giro

Ritirati

11. Alexandra Asmasoebrata – Audax PS Racing – 2 giri


Stop&Go Communcation

Nello scorso fine settimana si è disputato il terzo round stagionale della Formula Pilota China, ancora sul circuito di Shanghai. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/abarth-200811-01.jpg China – Nella replica di Shanghai domina ancora Tuscher con pioggia e sole