L’appuntamento di Budapest dell’Auto GP non ha soltanto incoronato Kevin Ceccon e Sergei Afanasiev come vincitori delle gare del fine settimana, ma è stato anche la seconda occasione in cui la Serie ha assegnato i 100.000 euro di montepremi che vengono spartiti fra i primi tre classificati di ogni evento.

Se a Monza a portare a casa l’agognato premio erano stati i team Durango (60.000 euro), Super Nova (25.000 euro) e Lazarus (15.000 euro) grazie rispettivamente alle prestazioni di Giovanni Venturini, Luca Filippi e Fabio Onidi, il weekend magiaro ha invece visto sugli scudi il team DAMS: grazie ai 28 punti raccolti da Sergei Afanasiev e ai 26 totalizzati da Adrien Tambay, infatti, il team transalpino ha conquistato le prime due posizioni della classifica dell’evento, portando a casa ben 85.000 euro. 15.000, invece, gli euro destinati al team Ombra grazie ai 25 punti conquistati da Kevin Ceccon con la vittoria in Gara 1.

Con ancora 5 eventi da svolgere ci sono ancora ben 500.000 euro in palio, un motivo in più per squadre e piloti per dare il massimo in pista.
 
La classifica del montepremi dopo Budapest
1. DAMS  85.000 euro
2. Durango  60.000 euro
3. Super Nova 25.000 euro
4. Lazarus  15.000 euro
5. Ombra   15.000 euro


Stop&Go Communcation

L’appuntamento di Budapest dell’Auto GP non ha soltanto incoronato Kevin Ceccon e Sergei Afanasiev come vincitori delle gare del fine […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/auto-gpTambay_Haryanto.jpg C’è la DAMS in testa ai guadagni 2011. Seguono Durango e Super Nova