Se Filippi aveva lanciato un segnale nella prima sessione di prove libere, a rispondergli nella seconda è stato il team Lazarus: la squadra italiana ha infatti piazzato entrambi i suoi piloti al top della graduatoria a Budapest, con Crestani che con 1’34″741 ha abbassato di 1″ netto il miglior tempo della mattinata, precedendo il compagno Fabio Onidi di un decimo.

Ottima prestazione per la squadra diretta da Tancredi Pagiaro, quindi, con il duo che si candida alla prima fila per le qualifiche di domani. Alle loro spalle Luca Filippi, sempre velocissimo con la vettura SuperNova e ultimo a scendere sotto il muro dell’1’35. Dietro di lui il trio di rookie “terribili” dell’Auto GP: Kevin Ceccon, Giovanni Venturini e Samuele Buttarelli hanno infatti chiuso nell’ordine la sessione, con tempi vicinissimi tra loro e davanti a Rodolfo Gonzalez, che ha mostrato di aver già raggiunto un ottimo affiatamento con l’Auto GP dimostrandosi il più veloce dei piloti del team Campos.

Più veloce tra gli alfieri della DAMS è stato questa volta Rio Haryanto, davanti a Sergei Afanasiev e Adrien Tambay. Il francese non ha montato però gomme nuove, così come Bruno Mendez e Marco Barba, rispettivamente 9° e 13° con le vetture del team Campos. Considerando il distacco dalla testa, quindi, anche il duo iberico potrà dire la sua domani nella lotta per le prime file.

Classifica

01. Fabrizio Crestani – Lazarus – 1:34.741
02. Fabio Onidi – Lazarus – 1:34.862
03. Luca Filippi – Super Nova – 1:34.911
04. Kevin Ceccon – Ombra Racing – 1:35.100
05. Giovanni Venturini – Griffitz Durango – 1:35.186
06. Samuele Buttarelli – TP Formula – 1:35.330
07. Rodolfo Gonzalez – Campos Racing – 1:35.586
08. Pasquale Di Sabatino – TP Formula – 1:35.950
09. Bruno Mendez – Campos Racing – 1:36.023
10. Rio Haryanto – DAMS – 1:36.160
11. Sergei Afanasiev – DAMS – 1:36.186
12. Adrien Tambay – Gravity-Charouz DAMS – 1:36.430
13. Marco Barba – Campos Racing – 1:36.722
14. Giuseppe Cipriani – Griffitz Durango – 1:37.380
15. Stefano Bizzarri – Ombra Racing – 1:39.129
16. Francesco Dracone – Emmebi Motorsport – 1:39.587


Stop&Go Communcation

Se Filippi aveva lanciato un segnale nella prima sessione di prove libere, a rispondergli nella seconda è stato il team […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/auto-gpautogp-030611-02.jpg Budapest, Libere 2: Doppietta Lazarus con Crestani e Onidi