Dean Stoneman ha conquistato la sua quarta pole position stagionale a Brno nella prima sessione di qualificazione del week-end. Con asfalto  asciutto e cielo nuvoloso, il pilota britannico ha lottato per tutta la durata del turno con Nicola De Marco e Sergey Afanasiev precedendoli rispettivamente di uno e di quattro decimi.

Ottimo il quarto posto di un ritrovato Benjamin Bailly, il quale è andato a precedere un Jolyon Palmer per l’ennesima volta più lento del proprio antagonista al titolo. Molto bene anche Philipp Eng e Kelvin Snoeks, mentre hanno completato la top ten Tom Gladdis, Ricardo Teixeira ed un affaticato Will Bratt.

A ridosso dei primi dieci si sono subito portati Mihai Marinescu e Jack Clarke. Prestazioni opache per Benjamin Lariche ed Armaan Ebrahim, mentre in quindicesima piazza si è posizionato un deludente Kazim Vasiliauskas, velocissimo nelle prove libere di ieri.

Natalia Kowalska ed Ivan Samarin sono stati gli unici a rompere il muro dell’1:47, con la polacca autrice di un testacoda nella ghiaia che ha causato una breve esposizione della bandiera gialla. Distanti ed ultimi in graduatoria Julian Theobald e Plamen Kralev.

Classifica completa

01. Dean Stoneman – 1:45.597
02. Nicola De Marco – 1:45.642
03. Sergey Afanasiev – 1:45.921
04. Benjamin Bailly – 1:46.102
05. Jolyon Palmer – 1:46.142
06. Philipp Eng – 1:46.212
07. Kelvin Snoeks – 1:46.273
08. Tom Gladdis – 1:46.308
09. Ricardo Teixeira – 1:46.611
10. Will Bratt – 1:46.612
11. Mihai Marinescu – 1:46.626
12. Jack Clarke – 1:46.709
13. Benjamin Lariche – 1:46.773
14. Armaan Ebrahim – 1:46.812
15. Kazim Vasiliauskas – 1:46.925
16. Natalia Kowalska – 1:46.964
17. Ivan Samarin – 1:46.984
18. Julian Theobald – 1:47.670
19. Plamen Kralev – 1:48.135

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Dean Stoneman ha conquistato la sua quarta pole position stagionale a Brno nella prima sessione di qualificazione del week-end. Con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f2djm1031jy241.jpg Brno – Qualifica 1: Quarta pole stagionale per Stoneman. De Marco in prima fila