Con il primo turno di prove libere sul circuito di Brands Hatch è cominciato il settimo appuntamento della stagione 2010 di Superleague Formula. Il prestigioso tracciato alle porte di Londra, inedito per questa categoria, ha accolto il plotone con il tipico meteo inglese: cielo nuvoloso, qualche goccia di pioggia e asfalto umido sono stati gli ingredienti principali di questa mezz’ora, che sul finale ha visto svettare Yelmer Buurman. Fresco leader della classifica generale con il Milan, l’olandese ha fermato i cronometri a quota 1:15.033, strappando la vetta a John Martin, che si era presto portato al comando sfruttando la buona esperienza accumulata su questa pista anche in A1GP.

Al terzo posto un’altra realtà consolidata di quest’anno: Chris van der Drift, grande protagonista a Zolder, che precede Max Wissel e Julien Jousse, nonostante l’alfiere della Roma si sia insabbiato alla Curva 8, tradito dal fondo viscido. Molto bene anche Andy Soucek, 6° con lo Sporting Lisbona, che qui lo scorso anno vince pure in F2.

È ottavo il rientrante Franck Montagny, portacolori del Bordeaux, che si è messo alle spalle proprio i due club di casa: Liverpool (9° con James Walker) e Tottenham, 10° condotto da Craig Dolby, chiamato qui a rispondere a Buurman nella contesa al titolo. Solo 11° per adesso il nostro Davide Rigon, il quale comunque è alla primissima presa di contatto con questo impegnativo circuito, accusando comunque meno di un secondo dal miglior riferimento.

È tornato anche l’Olympique Lione, la cui monoposto, sempre preparara dal team LRS Formula, è ora affidata a Franck Perera. L’avvio del transalpino non è stato però dei più facili, con un 16° posto e un fuoripista nelle battute conclusive. Analoga sorte in apertura per Robert Doornbos, il cui errore ha richiesto pure l’esposizione delle bandiere rosse. Problemi al cambio hanno invece tenuto fermo ai box l’indiano Narain Karthikeyan.

Classifica

01. Yelmer Buurman – Milan – 1:15.033
02. John Martin – Guoan Pechino – 1:15.250
03. Chris van der Drift – Olympiacos – 1:15.257
04. Max Wissel – Basilea – 1:15.309
05. Julien Jousse – Roma – 1:15.364
06. Andy Soucek – Sporting Lisbona – 1:15.518
07. Tristan Gommendy – Galatasaray – 1:15.778
08. Franck Montagny – Bordeaux – 1:15.902
09. James Walker – Liverpool – 1:15.944
10. Craig Dolby – Tottenham – 1:15.964
11. Davide Rigon – Anderlecht – 1:16.032
12. Alvaro Parente – Porto – 1:16.090
13. Marcos Martinez – Siviglia – 1:16.157
14. Duncan Tappy – Flamengo – 1:16.198
15. Maria de Villota – Atletico Madrid – 1:16.717
16. Franck Perera – Olympique Lione – 1:17.369
17. Narain Karthikeyan – PSV Eindhoven – 1:19.033
18. Robert Doornbos – Corinthians – 1:19.713


Stop&Go Communcation

Con il primo turno di prove libere sul circuito di Brands Hatch è cominciato il settimo appuntamento della stagione 2010 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfslf-310710-011.jpg Brands Hatch, Libere 1: Sull’asfalto umido Buurman comanda davanti a Martin. 3° van der Drift