Marco Wittmann e i suoi compagni di squadra rimangono saldi al loro posto, tranne Martin Tomczyk e António Félix Da Costa che lasceranno al DTM.

Squadra che vince non si cambia, e BMW ha collezionato non poche vittorie dal suo ritorno in DTM nel 2012. Dunque, durante l’evento annuale di BMW Motorsport a Monaco, non è arrivata alcuna notizia inaspettata circa gli equipaggi.

Fanno eccezione Martin Tomczyk e António Félix Da Costa, che hanno salutato il DTM al termine della stagione 2016. Ciò ha permesso al costruttore bavarese di riconfermare i sei rimanenti nomi, dividendoli equamente fra le due scuderie RMG e RBM.

La prima, guidata dal tedesco Stefan Reinhold, continuerà a comprendere il campione in carica Marco Wittmann assieme a Timo Glock. Al duo si affianca Augusto Farfus, precedentemente affidato a MTEK.

Anche RBM mantiene i familiari nomi di Tom Blomqvist e Maxime Martin. Avranno come nuovo compagno di squadra Bruno Spengler, anche lui proveniente da MTEK.

Assieme ad Edoardo Mortara passato in Mercedes, la line-up di BMW rappresenta le uniche conferme per il 2017. Si attendono notizie dalla stessa casa della Stella e da Audi, la quale è rimasta per ora in silenzio.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Marco Wittmann e i suoi compagni di squadra rimangono saldi al loro posto, tranne Martin Tomczyk e António Félix Da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/12/bmw-10122016.jpg BMW, nessuna sorpresa per l’equipaggio 2017