Dopo qualche mese di inattività, Andy Soucek è tornato oggi al volante nella giornata di prove libere della Superleague Formula ad Assen. Lo spagnolo, alfiere del Galatasaray, ha subito ritrovato il giusto feeling con la velocità, marcando il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere.

Il madrileno ha stabilito il riferimento di 1:25.471, mettendosi alle spalle i due piloti di casa: Robert Doornbos e Yelmer Buurman, che aveva invece svettato in mattinata.

I primi tre classificati, decidendo di montare un nuovo set di gomme Michelin per il finale, hanno davvero creato il vuoto alle proprio spalle: basti notare che c’è oltre 1″ tra Buurman e l’australiano John Martin, quarto davanti a Craig Dolby e Frederic Vervisch.

A seguire tutti gli altri, con Ho-Pin Tung e Maria de Villota a completare il plotone: per le qualifiche di domani si attende anche l’esordio del Giappone con Duncan Tappy.

Classifica

01. Andy Soucek – Galatasaray – 1:25.474
02. Robert Doornbos – Olanda – 1:25.592
03. Yelmer Buurman – PSV Eindhoven – 1:25.692
04. John Martin – Australia – 1:26.823
05. Craig Dolby – Inghilterra – 1:26.979
06. Frederic Vervisch – Lussemburgo – 1:27.163
07. Tristan Gommendy – Bordeaux – 1:27.550
08. Neel Jani – Anderlecht – 1:27.551
09. Earl Bamber – Nuova Zelanda – 1:27.993
10. Filip Salaquarda – Sparta Praga – 1:28.141
11. Antonio Pizzonia – Brasile – 1:28.482
12. Ho-Pin Tung – Cina – 1:29.259
13. Maria de Villota – Atletico Madrid – 1:30.960


Stop&Go Communcation

Dopo qualche mese di inattività, Andy Soucek è tornato oggi al volante nella giornata di prove libere della Superleague Formula […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfslf-030611-02.jpg Assen, Libere 2: Andy Soucek davanti ai due olandesi