Il pilota probabilmente più atteso e di maggior prestigio visto nel 2009, Sebastien Bourdais, sarà ancora al via della Superleague Formula. Dopo la positiva esperienza con il Siviglia nelle ultime tre tappe della scorsa edizione (con una pole, una vittoria di manche e di due week-end), il pilota transalpino difenderà adesso i colori dell'Olympique Lione, come avevamo avuto modo di anticipare la scorsa settimana.

L'ex alfiere della Toro Rosso in F1, e quattro volte titolato nella Champ Car, prendendo parte da subito al campionato potrà puntare al titolo senza mezzi termini, assistito dalla esordiente struttura della LRS Formula di Laurent Redon, ex driver con trascorsi negli Stati Uniti.

"Dopo i bei risultati della passato stagione, volevo fortemente continuare in Superleague. La macchina è molto divertente da guidare, perché ha tanto carico aerodinamico e un motore V12 davvero potente", commenta Bourdais. "Laurent Redon mi ha proposto di correre per il Lione, e ne sono orgoglioso; è il club francese più vincente degli ultimi anni. Il team sarà nuovo nella serie, dovremo imparare molto in fretta. Ma abbiamo grandi ambizioni".

"Con Bourdais ci siamo garantiti uno dei nomi più competitivi sulla griglia", sottolinea invece Redon. "Dal canto mio sono felice di poter rappresentare il Lione, è la squadra di una città a cui sono molto legato".

Questa sera Bourdais sarà ospite allo stadio Gerland per assistere al "derby" di Champions League tra l'OL e il Bordeaux, a sua volta pronto al debutto nella Superleague con Franck Montagny.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Il pilota probabilmente più atteso e di maggior prestigio visto nel 2009, Sebastien Bourdais, sarà ancora al via della Superleague […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfslf-300310-01.jpg Arriva la conferma, Sebastien Bourdais correrà per l’Olympique Lione: “Volevo continuare in Superleague”