A seguito dell’appello del team Euronova Racing contro la squalifica di Antonio Spavone dal round Auto GP di Budapest disputato a maggio, il Tribunale d’Appello della Federazione Motoristica Sportiva Ungherese (MNASZ) ha confermato la scorsa settimana che il pilota italiano è stato riammesso nelle classifiche di gara.

Spavone è stato dunque re-inserito negli ordini di arrivo del fine settimana magiaro all’ottavo posto in entrambe le gare e i punti che aveva conquistato gli sono stati riassegnati.

L’iniziale esclusione del driver napoletano era maturata per il mancato utilizzo di entrambe le mescole di pneumatici Kumho a disposizione per l’evento, come prevede da quest’anno il regolamento sportivo.


Stop&Go Communcation

A seguito dell’appello del team Euronova Racing contro la squalifica di Antonio Spavone dal round Auto GP di Budapest disputato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/autogp-110712-01.jpg Antonio Spavone riammesso nelle classifiche di Budapest