Ci sarà anche Antonio Pizzonia sulla griglia dell’Auto GP a Curitiba: il beniamino del pubblico di casa prenderà parte alla prima tappa extraeuropea nella storia della categoria mettendosi al volante della vettura numero 23 schierata dal team Ombra Racing.

Il 31enne originario di Manaus porterà alla squadra italiana, campione nel 2011 con Kevin Ceccon, il talento e l’esperienza di un pilota che ha militato nei più prestigiosi campionati a ruote scoperte, visto che ha gareggiato in Formula 1 (guidando per Jaguar e Williams dal 2003 al 2005), Champ Car, GP2 Series e Superleague Formula.

Attualmente uno dei protagonisti della Copa Caixa Stock-Car, il campionato stock car brasiliano, con una Peugeot, per il suo ritorno su una monoposto Pizzonia punta a regalare grandi emozioni ai propri connazionali rendendo la vita difficile agli abituali protagonisti dell’Auto GP.

“Ritengo l’Auto GP un campionato davvero interessante, per cui mi fa piacere entrare a farne parte proprio in quella che è la mia gara di casa”, ha commentato il sudamericano. “Spero di riuscire ad adattarmi velocemente alla macchina e di cogliere un bel risultato nel mio Paese: la pista la conosco davvero molto bene, per cui per me la sfida sarà imparare a conoscere i limiti della monoposto velocemente e trovare subito un buon feeling con la squadra”.


Stop&Go Communcation

Ci sarà anche Antonio Pizzonia sulla griglia dell’Auto GP a Curitiba: il beniamino del pubblico di casa prenderà parte alla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/autogp-180712-01.jpg Antonio Pizzonia al via di Curitiba con Ombra Racing