Lo strapotere di Alessio Rovera nella Formula Abarth continua. Ad Adria il varesino di Cram Motorsport riprende da dove aveva terminato un mese fa a Vallelunga. Due pole position e altri due punti aggiunti in classifica generale e questa volta su pista umida, dopo che la pioggia ha bagnato il circuito veneto nel primo pomeriggio.

In Gara 1 Rovera sarà affiancato in prima fila da Lukas Moraes, il brasiliano di Facondini Racing che si è trovato a suo agio su questo tracciato. Tre decimi il divario tra i due piloti, mentre sono solo 4 centesimi a dividere Moraes e Federico Pezzolla, alfiere di SG Motors. Seconda fila anche per il messicano di Tomcat Racing, Marco Tolama, che ha preceduto il lecchese di Euronova Racing Michele Beretta di soli 4 millesimi, affiancato in terza fila dal cosentino Simone Iaquinta (GSK Grand Prix).

Quarta fila per gli esordienti Gabriele Rugin, pilota di casa del Team Torino Motorsport e Giada De Zen (Cram Motorsport). Top 10 completata da Sergey Trofimov (SMP Racing by Euronova) e Sabino De Castro (AB Motorsport).

In Gara 2 al fianco di Rovera partirà Pezzolla. Il pilota di Fasano ha chiuso la sua miglior prestazione in 1:14.354, tre decimi più lento del poleman. Seconda fila per Beretta e per Tolama. Il pilota di Tomcat Racing ha dimostrato di gradire particolarmente il tecnico circuito rodigino e, approfittando anche della pista umida ha conservato un set di gomme nuove per le gare di domani. Ancora quinta posizione per Iaquinta che ha preceduto un’ottima De Zen. A seguire Rugin e Moraes, mentre a chiudere le prime 10 posizioni sono Trofimov e Dorrbecker.

Più staccati Vitaly Larionov (SMP by Euronova), Dzhon Simonyan (GSK Gran Prix), Sabino De Castro e Alex Perullo, ko nella seconda sessione di qualifica per un testacoda.

Classifica Qualifiche 1

  1. Alessio Rovera – Cram Motorsport – 1:14.129
  2. Lukas Moraes – Facondini Racing – 1:14.469
  3. Federico Pezzolla – SG Motors – 1:14.511
  4. Marco Tolama – Tomcat Racing – 1:14.585
  5. Michele Beretta – Euronova Racing – 1:14.589
  6. Simone Iaquinta – GSK Grand Prix – 1:14.641
  7. Gabriele Rugin – Torino Motorsport – 1:14.849
  8. Giada De Zen – Cram Motorsport – 1:14.939
  9. Sergey Trofimov – SMP Racing Junior by Euronova – 1:15.021
  10. Sabino De Castro – AB Motorsport – 1:15.301
  11. Dzhon Simonyan – GSK Grand Prix – 1:15.532
  12. Luis Michael Dorrbecker – Torino Motorsport – 1:15.577
  13. Alessandro Perullo – Technorace – 1:15.706
  14. Vitaly Larionov – SMP Racing Junior by Euronova – 1:16.792

Classifica Qualifiche 2

  1. Alessio Rovera – Cram Motorsport – 1:14.039
  2. Federico Pezzolla – SG Motors – 1:14.354
  3. Michele Beretta – Euronova Racing – 1:14.461
  4. Marco Tolama – Tomcat Racing – 1:14.593
  5. Simone Iaquinta – GSK Grand Prix – 1:14.605
  6. Giada De Zen – Cram Motorsport – 1:14.613
  7. Gabriele Rugin – Torino Motorsport – 1:14.653
  8. Lukas Moraes – Facondini Racing – 1:14.713
  9. Sergey Trofimov – SMP Racing Junior by Euronova – 1:14.804
  10. Luis Michael Dorrbecker – Torino Motorsport – 1:14.807
  11. Vitaly Larionov – SMP Racing Junior by Euronova – 1:15.525
  12. Dzhon Simonyan – GSK Grand Prix – 1:15.696
  13. Sabino De Castro – AB Motorsport – 1:15.820
  14. Alessandro Perullo – Technorace – 1:19.098


Stop&Go Communcation

Lo strapotere di Alessio Rovera nella Formula Abarth continua. Ad Adria il varesino di Cram Motorsport sigla un’altra doppia pole-position.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/formulaabarth-rovera-adria-250513-01.jpg Adria, Qualifiche: Doppia pole-position per Alessio Rovera