La vittoria delle sorprese! E’ forse l’unico modo per definire la seconda e ultima manche di questo Abarth Days che ha definitivamente messo in ombra i big e lanciato in orbita le nuove leve. Gara 2 è stata vinta infatti dal brasiliano Nicolas Costa (autore del best lap in 1’23″136), seguito sotto il traguardo da un Antonio Giovinazzi da applausi. Il tutto per la gioia di una scuderia “esordiente” come l’Euronova Racing di Vincenzo Sospiri, che di esperienza ne ha si tanta, ma di Tatuus di nuova generazione con motori FPT dotati di turbina era praticamente a zero. Insomma tre gran belle sorprese: Costa, Giovinazzi e l’Euronova.

E il poleman Iaquinta? Sul terzo e ultimo gradino del podio dopo un amaro testacoda nei primi giri che gli è costato la vittoria. La gara, va detto, si è disputata integralmente sotto un vero e proprio diluvio ai limiti della praticabilità della pista, ma vista l’esperienza del calabrese ci si aspetta l’affermazione o la piazza d’onore, se non fosse entrata in gioco la totale pulizia di guida del pugliese Giovinazzi, il quale vale la pena ricordare che era alla sua primissima vera esperienza in monoposto.

E gli altri? Il laziale Marasca ha preceduto Franzoni, Gilardoni, Zimmer, Sirotkin, Marciello e Cheever, che ha chiuso le prime dieci posizioni davanti al pescarese Lorenzo Camplese. A seguire Galli, Agostini e Calamia. Ritiri invece per Niederhauser, Spavone, Piria e Roda.

La stagione della Formula Abarth si chiude ufficialmente qui, ma i test in ottica 2011 proseguiranno ovviamente per tutto l’inverno senza soste. Big, outsiders e nuove leve vogliono farsi trovare pronti tanto per la Formula Aci Csai Abarth quanto per l’European Series dello Scorpione…

Classifica Gara 2

01. Nicolas Costa – Euronova Racing 26’47.310
02. Antonio Giovinazzi – Euronova Racing – +22.364
03. Simone Iaquinta – ARM Competition – +23.361
04. Mario Marasca – BVM-Target – +31.956
05. Victor Franzoni – CRAM Competition – +36.503
06. Kevin Gilardoni – ARM Competition – +41.986
07. Yann Zimmer – CO2 Motorsport – +51.700
08. Sergey Sirotkin – Jenzer Motorsport – +55.796
09. Raffaele Marciello – Composit Motorsport – +56.497
10. Edward Cheever – Jenzer Motorsport – +58.040
11. Lorenzo Camplese – BVM-Target – +1’13.190
12. Riccardo Galli – JD Motorsport – +1 giro
13. Riccardo Agostini – Composit Motorsport – +1 giro
14. Mauro Calamia – CO2 Motorsport – +1 giro
15. Patric Niederhauser – Jenzer Motorsport – DNF
16. Antonio Spavone – CO2 Motorsport – DNF
17. Vicky Piria – JD Motorsport – DNF
18. Giorgio Roda – CRAM Competition – DNF

Nella foto, Nicolas Costa (Euronova Racing)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

La vittoria delle sorprese! E’ forse l’unico modo per definire la seconda e ultima manche di questo Abarth Days che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f-abarth-costa_euronova.jpg Abarth Day, Gara 2: Euronova ‘pigliatutto’ con Costa e Giovinazzi. Iaquinta completa il podio. Ancora male i big