Monopolio Jenzer Motorsport nella prima delle due manches dell’Abarth Days a Varano dè Melegari. L’arrivo di Gara 1 evidenzia infatti la vittoria del quotato Niederhauser, che scattava dall’esterno della prima fila, sui compagni di scuderia Sergej Sirotkin ed Eddie Cheever, sotto la bandiera a scacchi rispettivamente con un gap di quattro e dieci secondi circa dal team mate svizzero.

Una corsa che ha non ha risparmiato emozioni fin dalla pre-griglia, col boy FDA Raffaele Marciello fermo ai box per guai tecnici (il motore della sua Tatuus /FPT non voleva proprio saperne di mettersi in moto) costretto a partire così dai box, anzichè dall’ultima fila dello schieramento in seguito ad una qualifica condizionata da problemi all’impianto frenante. Proprio l’italo-svizzero in forza alla Composit Motorsport è però stato abile a riprendersi e a regalare emozioni con sorpassi a go go operati fin dallo start, chiudendo a colpi di best lap in ottava posizione assoluta nonostante un testacoda… Tornando alle posizioni di testa, invece, a ridosso del tris Jenzer troviamo il boy Euronova Nicolas Costa, autore di una gara regolare e apprezzabile e chiusa davanti al ventenne Galli.

Bravo, anzi bravissimo il barese Giovinazzi, che non solo non si è fatto sopraffare dall’emozione dell’esordio assoluto, ma ha avuto il merito di inanellare belle tornate che premiano una ottima performance complessiva col sesto postio finale davanti a un big e veterano come Gilardoni. Ottavo come detto Marciello (miglior crono della corsa in 1’19.143), col laziale Marasca e il brasiliano Franzoni (entrambi portacolori della Cram Competition) a chiudere la top ten. A seguire Iaquinta e Agostini completano il lotto degli arrivati a pieni giri. Con una tornata di distacco figurano invece Spavone e Calamia. Ritiri infine per Roda, Camplese, lady Piria e il poleman by CO2 Yann Zimmer.

La kermesse proseguirà domani con la disputa di Qualifica e Gara 2.

Classifica Gara 1

01. Patric Niederhauser – Jenzer Motorsport – 26’25.895
02. Sergey Sirotkin – Jenzer Motorsport – +3.897
03. Edward Cheever – Jenzer Motorsport – +9.956
04. Nicolas Costa – Euronova Racing – +11.387
05. Riccardo Galli – JD Motorsport – +31.584
06. Antonio Giovinazzi – Euronova Racing – +38.158
07. Kevin Gilardoni – ARM Competition – +44.858
08. Raffaele Marciello – Composit Motorsport – +48.278
09. Mario Marasca – BVM-Target – +56.460
10. Victor Franzoni – CRAM Competition – +57.637
11. Simone Iaquinta – ARM Competition – +1’02.911
12. Riccardo Agostini – Composit Motorsport – +1’05.467
13. Antonio Spavone – CO2 Motorsport – +1 lap
14. Mauro Calamia – CO2 Motorsport – +1 lap
15. Giorgio Roda – CRAM Competition – DNF
16. Lorenzo Camplese – BVM-Target – DNF
17. Vittoria Piria – JD Motorsport – DNF
18. Yann Zimmer – CO2 Motorsport – DNF

Nella foto, Patrick Niederhauser (Jenzer Motorsport)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Monopolio Jenzer Motorsport nella prima delle due manches dell’Abarth Days a Varano dè Melegari. L’arrivo di Gara 1 evidenzia infatti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f-abarth-jenzer_boys.jpg Abarth Day, Gara 1: Filotto Jenzer con Niederhauser, Sirotkin e Cheever