La gara corta del 5° appuntamento del campionato A1GP 2007/2008 ha visto la vittoria della squadra di casa, con Jonny Reid che ha dominato l’evento per tutti i 14 giri, dalla pole alla bandiera a scacchi. Si tratta di un evento ben poco frequente nella serie, solamente il 2° (Robbie Kerr vinse l’anno scorso a Brands Hatch la Sprint Race) nei suoi quasi 3 anni di vita.

La Cronaca – Nella partenza lanciata Reid mantiene il comando dalla pole seguito da Zaugg (RSA); terzo Vietoris (GER) che si avvantaggia su Duval (FRA). Dietro, il caos: all’uscita della prima curva lo svizzero Neel Jani, capolista del campionato, allarga e tocca il malese Yoong che gli stava di fianco e che gli volerà a pochi cm dal casco. I due centrano gli incolpevoli Jimenez (BRA) e Wickens (CAN). Per i primi gara finita, il Brasile prosegue e Canada ai box per le necessarie riparazioni ed immediato ingresso della safety car. Il nostro Piscopo si tiene largo, passando indenne, ma perde posizioni.

Al restart la situazione è la seguente: Reid, Zaugg, Vietoris, Duval, Bleekemolen (NED), Carroll (IRL), Summerton (USA), Kerr (GBR), Urbano (POR) e Martin (AUS). Nei giri immediatamente seguenti, come spesso accade nella gara corta, poco da segnalare se non un arrembante Vietoris che attacca duro Zaugg, il quale comunque riesce a resistere. Ma al giro 6 Kerr attacca di prepotenza Summerton alla prima curva; riesce a stargli davanti ma non chiude la traiettoria, taglia la strada all’incolpevole statunitense. L’inglese esce di pista ed è costretto a fermarsi ai box. Rientrerà più tardi per tentare, come avvien spesso in GP2, di guadagnare il punto per il giro veloce. Passano altri 2 giri e Zaugg si fa sorprendere (strano, non succede mai !) da chi lo segue e così Vietoris può aggiudicarsi la seconda piazza. La stessa manovra riesce al giro successivo anche al francese, che così ora è terzo.

Spettacolo al giro 12 con il libanese Alajajian, al momento decimo e quindi in odore dei primi punti per la franchigia, viene toccato duro da dietro da Tomas Enge che perde il musetto e, a gara ormai compromessa, decide di ritirarsi. L’Italia è ora dodicesima. A 2 giri dalla fine il Canada si arrende definitivamente uscendo di pista con la sospensione sinistra rotta. Davanti, i 2 battistrada hanno orma fatto il vuoto dietro di loro, e quindi Reid vince meritatamente la corsa davanti a Vietoris e Duval. Completano la top ten Zaugg, Bleekemolen, Carroll, Summerton, Urbano, Martin e il fresco vincitore della Feature race di Zhuhai, l’indiano Narain Kartikheyan. Piscopo termina 12° di grinta sul pakistano Adam Khan. Giro più veloce per Christian Vetoris con un 1’15"740 che gli sarebbe valso la 2° fila nella griglia della Sprint Race e una 3a fila nella Feature Race, a riprova di quanto sono mutate le condizioni della pista in 24 ore. In classifica, in attesa della gara lunga, Nuova Zelanda e Francia inseguono da presso la squadra svizzera, con la Germania che rinviene in 5° piazza generale dietro il Sudafrica.

Nella foto, Jonny Reid (Team New Zealand)

Piero Lonardo

Sprint Race results

POS

DRIVER

A1 TEAM

 LAPS

 TIME

GAP FIRST

1

Jonny REID

NEW ZEALAND

14

19:25.408

2

Christian VIETORIS

GERMANY

14

19:28.600

+3.192

3

Loic DUVAL

FRANCE

14

19:30.307

+4.899

4

Adrian ZAUGG

SOUTH AFRICA

14

19:33.231

+7.823

5

Jeroen BLEEKEMOLEN

NETHERLANDS

14

19:34.989

+9.581

6

Adam CARROLL

IRELAND

14

19:36.320

+10.912

7

Jonathan SUMMERTON

USA

14

19:36.825

+11.417

8

Joao URBANO

PORTUGAL

14

19:38.723

+13.315

9

John MARTIN

AUSTRALIA

14

19:40.988

+15.580

10

Narain KARTHIKEYAN

INDIA

14

19:48.376

+22.968

11

Adam KHAN

PAKISTAN

14

19:51.181

+25.773

12

Edoardo PISCOPO

ITALY

14

19:51.456

+26.048

13

Sergio JIMENEZ

BRAZIL

14

19:51.949

+26.541

14

Congfu CHENG

CHINA

14

19:52.181

+26.773

15

Chris ALAJAJIAN

LEBANON

14

19:54.891

+29.483

16

Satrio HERMANTO

INDONESIA

14

19:56.515

+31.107

17

David GARZA

MEXICO

14

19:56.757

+31.349

18

Robert WICKENS

CANADA

11

16:15.661

3 Laps

19

Tomas ENGE

CZECH REPUBLIC

10

14:51.686

4 Laps

20

Robbie KERR

GREAT BRITAIN

9

20:32.011

5 Laps

21

Alex YOONG

MALAYSIA

0

 

14 Laps

22

Neel JANI

SWITZERLAND

0

 

14 Laps

Fastest lap: Il 9° di Christian Vietoris (1'15.740)


Stop&Go Communcation

La gara corta del 5° appuntamento del campionato A1GP 2007/2008 ha visto la vittoria della squadra di casa, con Jonny […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/reidtaupoa1gp.jpg A1 Gp – Taupo: Sprint Race, Jonny Reid profeta in patria