Prenderà il via domani il secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth, inserito quest’anno nel contesto del Formula 2 Italian Trophy. 16 le monoposto al via con le Tatuus di Formula Abarth che aumentano e arrivano a 5.

Oltre al leader della classifica Alex Perullo, che comanda anche la classifica del Trofeo F2 e ai due sudamericani del Team Costa Rica Jorge Bas e Fernando Madera Jr, si aggiungo allo schieramento di partenza il giovane Andrea Fontana con il team Facondini Racing e Roberto Arnè, che scenderà in pista con la Tatuus del team SG Motors. Salvatore De Plano porterà in pista una Tatuus Formula Abarth in versione F.4 che ha già destato molta curiosità.

Tra le Dallara F.308 spicca nuovamente il nome di Piero Longhi che, agguerrito dopo la debacle in gara 2 a Franciacorta, è pronto a dare battaglia con i due portacolori di MI.VA. Motorsport Paolo Vagaggini ed Enrico Milani oltre al suo compagno in Twister Corse, Sergio Terrini. Con la più attempata Dallara F.304 sarà, invece, al via, Simone Arena.

Aumenta anche il numero di Formula Renault 2000 con Giammarco Maggiuli, in forza al team Tomcat Racing, pronto a rifarsi dopo i problemi fisici che non gli hanno consentito di prendere il via delle 2 gare di Franciacorta. Con le vetture gemelle correranno Alessandro Bracalente, Ferruccio Fontanella, Luca Martucci e Federico Porri.

Un programma molto intenso quello della due giorni di Vallelunga, dove il pubblico potrà assistere alle gare gratuitamente scaricando l’invito dal sito www.acisportitalia.it o da www.vallelunga.it.

Sabato 3 Maggio 2014: Prove Libere 1 (8.30 – 9.10); Prove Libere 2 (12.40 – 13.20); Qualifiche (16.35 – 17.00).
Domenica 4 maggio 2014: Gara 1 (9.00 – 25′ +1 giro); Gara 2 (14.05 – 25′ + 1 giro).


Stop&Go Communcation

Prenderà il via domani il secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth, inserito quest’anno nel contesto del Formula […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/bas65hjhj.jpg A Vallelunga il secondo round stagionale