A Sonoma l’Auto GP accoglie il primo pilota giapponese della sua storia: il tracciato californiano vedrà infatti il debutto di Kotaro Sakurai che si è accordato con il team Euronova Racing per prendere il volante della vettura numero 14, affiancando così il confermatissimo Sergey Sirotkin.

L’Auto GP sarà la macchina più potente mai guidata dal 18enne di Tokyo, che ha già un curriculum di tutto rispetto nelle formule propedeutiche. Già a podio nel 2010 nella F.BMW Pacific, nel 2011 Kotaro ha vinto la National Class della British F3 con ben quindici successi.

Questo lo ha poi portato al debutto in GP3, dove ha corso nella prima metà del 2012. L’Auto GP rappresenterà per lui un bel salto prestazionale ma il giapponese è pronto ad affrontarlo sotto l’esperta guida di Vincenzo Sospiri.

“Sono molto felice di debuttare nell’Auto GP a Sonoma. Per me sarà il primo assaggio di una vettura così potente e sinceramente non vedo l’ora di salire in macchina”, ha commentato il nipponico prima delle prove libere. “So che non sarà facile perché nel campionato ci sono piloti molto esperti, ma ci sono anche dei giovanissimi come me e Sonoma sarà una pista nuova per quasi tutti, fatto che di sicuro renderà le cose più interessanti ed equilibrate. Essere il primo pilota giapponese nella storia dell’Auto GP, poi, renderà il weekend ancora più speciale”.


Stop&Go Communcation

A Sonoma l’Auto GP accoglie il primo pilota giapponese della sua storia: il tracciato californiano vedrà infatti il debutto di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/autogp-210912-011.jpg A Sonoma debutta il giapponese Kotaro Sakurai con la Euronova