Addetti ai lavori e semplici appassionati di motori locali e siciliani più in generale già in “fibrillazione”, in vista dell’ormai imminente 7° Slalom Città di Cammarata, quinto appuntamento stagionale con il Campionato siciliano Acsi 2011 della specialità. La competizione automobilistica, ultima appassionante sfida in calendario prima della breve ma salutare sosta estiva in coincidenza con il Ferragosto, è in programma sabato 6 e domenica 7 agosto, su un esclusivo tracciato della lunghezza pari a 3 km, ricavato alla periferia di Cammarata, sulla via che conduce al vicino comune di San Giovanni Gemini. Entrambe le cittadine fanno parte dello splendido comprensorio dei Monti Sicani, nella “remota” Sicilia centrale, ma nel “cuore” della provincia di Agrigento.

A Cammarata è già tutto pronto per ospitare al meglio la competizione, al quale risulta abbinato quest’anno il Memorial “Massimo Barsalona”. Lo staff organizzatore, che fa riferimento all’Asd Palatinus Motorsport Capo d’Orlando (con al timone Calogero Mangano) ed al Comitato regionale Acsi Sicilia (coordinato da Salvatore Balsano), lavora già da giorni a pieno regime per assicurare la riuscita dell’evento. A collaborare Palatinus ed Acsi Sicilia saranno anche quest’anno la scuderia Gemini Corse (presieduta da Angelo Infantino) ed il Team Monti Sicani Cammarata, rappresentato da Pasquale Daddi, con il patrocinio dalla locale Amministrazione comunale e della Provincia regionale di Agrigento.

Molto apprezzato il percorso di gara e per questo riconfermato nelle sue linee guida dagli organizzatori. Della lunghezza complessiva di 3 km, il sinuoso “serpente” d’asfalto si snoda lungo la strada provinciale 24, arteria che collega Cammarata al vicino comune di San Giovanni Gemini, sempre nell’Agrigentino. Il programma del 7° Slalom Città di Cammarata prevede lo svolgimento delle verifiche tecniche e sportive per concorrenti e vetture sabato 6 agosto, dalle 15 alle 19.30, nella funzionale e accogliente piazza Maria Santissima Cacciapensieri, non lontano dalla zona di allineamento, a Cammarata.

La corsa vera e propria rimane invece fissata per l’indomani mattina, domenica 7 agosto, con partenza prevista alle 9 ed effettuazione di tre manche cronometrate, con direzione di gara affidata ad Umberto Stornaiuolo. Dodici le postazioni di rallentamento indicate dal regolamento, con altrettante serie di birilli. Il parco chiuso sarà invece ubicato in piazza Maria Santissima Cacciapensieri mentre la premiazione sarà ospite nel medesimo luogo, ad apertura di parco chiuso.


Stop&Go Communcation

Addetti ai lavori e semplici appassionati di motori locali e siciliani più in generale già in “fibrillazione”, in vista dell’ormai […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Tranchida.jpg 7° Slalom Città di Cammarata: domani stop alle iscrizioni