Alla 6h di Vallelunga Gold Cup, dopo le prestigioso adesioni fra le vetture Sport e le Gt1, crescono anche le vetture Gt2 con questa classe che si preannuncia fra le più combattute a cui non sono comunque precluse, per livello degli equipaggi e qualità delle vetture, velleità di assoluta. Alla Ferrari F430 della AF Corse (Cioci/Perazzini) e alla Porsche 997 Rsr della Autorlando (Fratti/Caffi/Lietz) si sono aggiunte infatti altre 3 Ferrari F430 (Durango ed Edil Criss) e una seconda 997 Rsr (BMS Scuderia Italia) per una sfida tutta Ferrari/Porsche vero seguito del duello che ha entusiasmato in tutte le Serie Gt nazionali ed internazionali.

Se gli equipaggi delle due F430 della Edil Criss sono ancora da definire, sicuro del sedile sulla F430 della Durango è Niccolò Valentini che condividerà il volante con altri due piloti. Completo invece l’equipaggio della BMS Scuderia Italia con tre under 24 che si alterneranno al volante: Alex Frassinetti, Luigi Lucchini, Mattia Pavoni.


Stop&Go Communcation

Alla 6h di Vallelunga Gold Cup, dopo le prestigioso adesioni fra le vetture Sport e le Gt1, crescono anche le […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtBMS-Scuderia-Italia.jpg 6 Ore Gold Cup – Dopo AF Corse e Autorlando confermano anche Durango, Edil Cris e Scuderia Italia