E’ stata resa nota quest’oggi, dall’organizzazione dell’evento, la lista degli iscritti all’edizione 2010 della 24 Ore del Nurburgring, che si disputerà dal 13 al 16 maggio. Si contano intorno alle 200 vetture, dalle Porsche 997 GT3 R alle Alfa Romeo 147, senza tralasciare le varie BMW 120d, Lotus Exige, Seat Leon Supercopa e quell’inossidabile Opel Manta del Kissling Motorsport che non manca mai di rispondere presente.

Lo scontro sarà ristretto a tre produttori: Porsche, Audi e BMW. Una trilogia tedesca degna de Il Signore degli Anelli, tuttavia i riferimenti al mondo del cinema non devono far distogliere l’attenzione su quello che sarà uno scontro di epica caratura. Porsche porrà le proprie speranze sul Manthey Racing, che schiererà tre 997 R ed una 997 R Hybrid; Audi metterà in campo sette R8 LMS, appoggiandosi ai team Abt, Pheonix e Black Falcon; BMW Motorsport disporrà di due M3 E92, le #25 e #26. Fra le outsider le BMW Z4 GT3 dello Schubert Motorsport e le Aston Martin V12 e V8 Vantage. Il marchio inglese schiererà inoltre una Rapide, sicuramente poco propensa al tortuoso circuito tedesco, data la sua imponente lunghezza, ma una gradita occasione per pubblicizzare il modello agli occhi degli appassionati e dei più profani. Non mancherà la Lexus LF-A, giunta finalmente in produzione dopo dieci anni di gestazione e presente in due esemplari.

Da tenere sotto la lente d’ingrandimento la Dodge Viper gestita da Vulkan Racing-Mintgen Motorsport, la Nissan Z 33 del Falken Motorsport e la Porsche 911 GT3 R del Mamerow Racing. Solitamente impegnato nella Le Mans Series, Hankook Team Farnbacher ha deciso di buttarsi a capofitto anche nella 24 Ore del Nurburgring, con una Ferrari F430 GTC affidata a Dominik Farnbacher e Allan Simonsen. La nostra bandiera sarà tenuta alta dalla Porsche 997 condotta da Bruno Barbaro e Giuseppe Arlotti, in seno al Level Racing.

Volkswagen Motorsport ripeterà l’esperienza passata, allineando le Scirocco #116, 117 e 118. Peugeot, d’altro canto, risponderà, all’interno dello schieramento riservato alle vetture quasi di serie, con due RC Z, carismatico modello della casa francese oramai già in vendita. La 24 Ore del Nurburgring, oltre ad attrarre team blasonati, ha calamitato anche case generaliste, vogliose di pubblicizzare il loro prodotto, tramite una prova di affidabilità come lo può essere una 24 ore.

Gabriele Sbrana   

Entry-List 24 Ore del Nurburgring


Stop&Go Communcation

E’ stata resa nota quest’oggi, dall’organizzazione dell’evento, la lista degli iscritti all’edizione 2010 della 24 Ore del Nurburgring, che si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtaston-martin-v12-vantage-nurburgring-24-hour-04.jpg 24H Rennen – Divulgata l’entry-list della 24 Ore del Nurburgring