Sul circuito di Monza tutto è pronto per ospitare il primo round della stagione 2013 dell’Auto GP. Grande è l’attesa per vedere in pista la nuova vettura che Enzo Coloni ha costruito per regalare al suo campionato una monoposto estremamente competitiva a costi quanto mai vantaggiosi. Sono 15 i piloti, suddivisi in 8 squadre, che prenderanno il via a questo appuntamento. I campioni 2012 della Super Nova, schiereranno la coppia di italiani formata da Vittorio Ghirelli e Antonio Spavone già in Auto GP la scorsa stagione.

Il team Virtuosi UK si è invece affidato all’esordiente Andrea Roda e a Max Snegirev, protagonista dell’Auto GP 2012. Zele Racing trova una coppia di tutto rispetto formata dal campione della Formula 2 Luciano Bacheta e dall’ex-pilota di Formula 1, Narain Karthikeyan. La prima new-entry per quanto riguarda le squadre è rappresentata dal Team Ghinzani che porta in pista Robert Visoiu, con i suoi 17 anni il pilota più giovane sulla griglia di partenza.

Dal Sol Levante arrivano invece Kimiya Sato e Yoshitaka Kuroda , ai quali è affidato il compito di difendere i colori di Euronova Racing. Il secondo nuovo ingresso in Auto GP è rappresentato dall’Ibiza Racing Team che si affida alle esperte mani di Giuseppe Cipriani e da Sergio Campana. MLR71 trova l’esperto Giacomo Ricci e l’ormai confermato Michele La Rosa. Gli olandesi di MP Motorsport schierano invece una vettura per il campione della Formula 3 Italia Riccardo Agostini e una per il rookie Meindert van Buuren.

I piloti più rappresentati sono gli italiani, ben otto, contrariamente alla crisi che non li vede invece protagonisti in Formula 1. Due i piloti giapponesi ed un rappresentante a testa per Russia, Gran Bretagna, India, Romania e Olanda.


Stop&Go Communcation

A Monza tutto è pronto per ospitare il primo round della stagione 2013 dell’Auto GP. Sono 15 i piloti, suddivisi in 8 squadre, che prenderanno il via a Monza.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/autogp-210313-01.jpg 15 vetture al via per il primo round di Monza