Il Karting internazionale riparte da Varennes. Dopo essere letteralmente stata sommersa dai driver di tutta Europa nell'ultima settimana di agosto, la pista posta nel Sud della Francia si appresta finalmente ad ospitare questo weekend il tanto atteso evento europeo di KZ2 e KF3 e soprattutto la Coppa del Mondo della classe regina col cambio: la KZ1. Lo show prevede la disputa delle prove libere (57 sessioni) che aprirà il campo a qualifiche e manches eliminatorie (26), utili a scremare i folti gruppi sino a definire i "plotoni" delle sei finalissime della domenica.

La entry list è di altissimo rango ovviamente, con ben 224 piloti d'esperienza e carichi di ambizioni per cercare di coronare il proprio sogno o salvare una stagione, il riscatto o il proseguimento di una striscia vincente. Ecco un vademecum, categoria per categoria.

KZ1 – La categoria regina dei kart col cambio di velocità, la KZ1, disputerà la sua Coppa del Mondo. L'importanza dell'avvenimento si misura sul numero degli iscritti: saranno 48 i piloti al via, 11 in più rispetto al Campionato Europeo. Il vincitore della Coppa del Mondo 2007 e Campione Europeo 2008, il belga Jonathan Thonon, partirà con i favori del pronostico. Dopo la dimostrazione di forza dimostrata dal suo team CRG nel Campionato Europeo, Thonon dovrà vedersela prima di tutto con i suoi compagni di team, Alessandro Manetti e Arnaud Kozlinski. Rispettivamente 2. e 3. della Coppa del Mondo 2007, gli italiani Marco Ardigò e Francesco Laudato saranno le punte di diamante dei loro rispettivi team, Tony Kart e Birel, e dei seri pretendenti al titolo. I più "navigati" della categoria, Alessandro Piccini, Davide Forè, Roberto Toninelli, Arjan Kievitsbosch, Thomas Mich, Manuel Renaudie, saranno gli altri grandi protagonisti della gara francese, così come l'olandese Bas Lammers, a lungo in lizza con Thonon per la conquista del titolo europeo del 2008, e il francese Armand Convers. Se nella categoria regina dei kart con il cambio di velocità spesso conta l'esperienza del pilota, più di un giovane potrebbe farsi valere, in particolare il francese Norman Nato e il belga Rick Dreezen.

KZ2 – I piloti della "Seconda Divisione" dei kart 125 cc con cambio di velocità, la KZ2, si affronteranno per la terza e ultima volta della stagione nell'ambito del loro Campionato d'Europa. La corsa al titolo riguarderà soprattutto i piloti francesi Joffrey Demanse e Tony Lavanant.

KF3 – La terza categoria in lizza a Varennes sarà la KF3, quella della nuova generazione, che comprende gli Juniors di età da 13 a 15 anni. Per meritare la loro presenza a questa grande finale europea, gli "junior" hanno prima di tutto dovuto passare dalle prove di qualificazione di zona contemporaneamente organizzate in giugno a Göteborg in Svezia, Alcaniz in Spagna e Val Vibrata in Italia. Le precedenti battaglie hanno permesso al finnico Veli-Pekka Karttunen di mettersi in evidenza nella prova della Regione Nord insieme al belga Clemente Picariello e al finlandese Joni Wiman. Nella Regione Ovest, il podio è stato occupato dal francese Brandon Maisano, lo svizzero Michael Heche e il britannico Taylor Mackenzie. Quanto alla Regione Centro, ha visto prevalere una tripletta italiana, con Ignazio D'Agosto, Matteo Beretta e Vittorio Ghirelli. Fra i 72 piloti iscritti, si nota la partecipazione dei figli del campione di rally Carlos Sainz, dell'ex pilota di Formula 1 Eddie Cheever e del fresco campione dell'Open Masters Kevin Ceccon.

Nella foto, il leader della KZ2 Joffrey Demanse (PCR)


Stop&Go Communcation

Il Karting internazionale riparte da Varennes. Dopo essere letteralmente stata sommersa dai driver di tutta Europa nell'ultima settimana di agosto, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Demanse-KZ2-leader.jpg World Cup KZ1 & Eurocup KZ2-KF3 – Varennes preview: Count down terminato, si riparte!