Si è conclusa a Lonato la ricca giornata di manches valide per delineare lo starting grid delle prefinali della 20sima edizione della Winter Cup.

Sono bastati due giornate in pista a Giuseppe Fusco per ottenere la prima pole position con il telaio Tony Kart, Nicklas Nielsen e Flavio Camponeschi si confermano invece gli uomini da battere per quanto riguarda la KF e la KZ2. Acuto di Logan Sargeant in KFJ, il quale interrompe il dominio di Christian Lundgaard.

Mini Rok – Fusco mette subito le cose in chiaro battendo l’agguerritissima concorrenza di Jacopo Giudetti, Mattia Michelotto, Luigi Coluccio e Marzio Moretti. Migliorano a vista d’occhio Leonardo Caglioni e Alessandro Balzarotti, che portano i nuovissimi chassis Evo Kart in 16a e 24a posizione.

KFJ – Confronto a suon di vittorie nelle batterie tra Sargeant e Christian Lundgaard, con lo statunitense già vincitore della WSK Champions Cup ad avere la meglio. 3 a piazza per Sun Yue Yang, il quale ha la meglio sul finnico Paavo Tonteri e sull’outsider Gleb Zotov.

KF – Prosegue la sfida tra Nielsen e Barnicot in KF, col rientrante inglese che ha scalzato Karol Basz (5° dopo le manches) nella lotta con l’ufficiale Tony Kart. 3° Felice Tiene, davanti a Mark Litchfield e al già citato polacco.

KZ2 – Ci ha preso gusto Camponeschi, nuovamente leader di giornata. Prima fila anche per Paolo De Conto, che a questo punto lascia immaginare una gustosa lotta Tony Kart-CRG per la vittoria del trofeo. 3° a sorpresa Ben Hanley sul neonato Mad-Croc, mentre Anthony Abbasse e Andrea Dalé chiudono la top five.


Stop&Go Communcation

Si è conclusa a Lonato la ricca giornata di manches valide per delineare lo starting grid delle prefinali della 20sima edizione della Winter Cup […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/Winter_South_Garda_Karting_19967-2015-1024x676.jpg Winter Cup – Lonato, Manches: Fusco in pole nella Mini. Camponeschi e Nielsen si confermano al top in KZ2 e KF, acuto di Sargeant in KFJ