Emergono i primi verdetti dal South Garda Karting dove è in corso di svolgimento la 22a edizione della Winter Cup.

Nella super classica che nel passato era solita aprire la stagione delle quattro ruotine Jeremy Iglesias (FK/TM) e Theo Pourchaire (Kosmic/Vortex) hanno ottenuto il miglior rilievo cronometrico nelle classi regine, KZ2 e OK, durante le Prove Ufficiali.

KZ2 – Il francese si è reso protagonista di un venerdì molto positivo che lo ha portato in cima alla lista dei tempi davanti a Fabian Federer (CRG/TM), Rick Dreezen (BirelART/Vortex) e Riccardo Longhi (BirelART/TM). Il 5° tempo è stato segnato da Alex Irlando su Sodi/TM, il quale a sua volta si è messo alle spalle Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex) e il duo CRG formato da Paolo De Conto e Flavio Camponeschi. Chiudono la top10 Ben Hanley (Croc/TM) ed Andrea Dalé (CRG/TM).

OK – Kosmic sbanca nella classe a presa diretta con Pourchaire davanti a Dennis Hauger (CRG/Parilla) e David Vidales (Tony Kart/Vortex). Lorenzo Travisanutto (Zanardi/Parilla) è 4°, più rapido di Daniel Vebster (Kosmic/Vortex) e del team mate Adam Eteki (Zanardi/Parilla).

7a posizione a vantaggio dell’ex iridato Karol Basz (K0smic/Vortex), mentre Gianluca Petecof (Tony Kart/Vortex), Isac Blomqvist (Tony Kart/Vortex) e Rasmus Lindh (Ricciardo/TM) ultimano la top ten.

Andrea Giustini

Credits: South Garda Karting Media


Stop&Go Communcation

E’ subito spettacolo nelle Prove Ufficiali di OK e KZ2 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/OK_FMP_1961-1024x683.jpg Winter Cup – Iglesias e Pourchaire partono con la marcia giusta!