La CRG saluta ancora un bel successo di Max Verstappen nella seconda uscita ufficiale dell’anno in occasione della 18^ Winter Cup di Lonato, insieme alle ottime prestazioni messe in mostra da tutti gli altri piloti CRG, come quella fatta registrare da Davide Forè che ha conquistato il podio con un buon terzo posto in una combattutissima KZ2.

Verstappen trionfa in KF2. Il successo di Max Verstappen questa volta è arrivato in KF2, dopo la sua promettente vittoria di inizio stagione in KZ2 a La Conca per la WSK Master Series. Il giovane pilota della CRG motorizzato TM anche in questo caso ha dominato la Finale non lasciando scampo agli avversari che hanno lottato per le altre posizioni del podio.

Dopo essersi rivelato velocissimo fin dalle prove ufficiali fermando il cronometro ad appena un millesimo di secondo dal leader, Verstappen nelle manches di qualificazione si è reso autore di un en-plein di vittorie accontentandosi del secondo posto in Prefinale in scia al danese Nielsen. Ma è stato in Finale che il pilota olandese si è rivelato inavvicinabile per tutti, disputando una gara impeccabile, condotta sempre in testa e terminata con un buon margine sugli avversari.

In KF2 per la seconda volta consecutiva una bella dimostrazione di competitività l’ha dimostrata il canadese Zachary Claman DeMelo (CRG-Bmb), autore di una bella vittoria in una manche confermandosi ormai pronto ad entrare nel novero dei maggiori protagonisti, anche se poi sia in Prefinale che in Finale ha subito un rallentamento per alcune toccate con gli avversari. Fermati da alcuni incidenti, anche il brasiliano Vitor Baptista e la francese Ingrid Girard che non sono riusciti a superare la gara di ripescaggio, così come il finlandese Niclas Nylund, costretto a non rientrare fra i finalisti.

In KZ2 podio per Forè. In KZ2 il migliore fra i piloti CRG si è rivelato Davide Forè che ha corso con il motore Maxter e sotto le insegne del team polacco DTK Racing. Autore di una vittoria nelle manches, in Prefinale Forè si era subito inserito fra i piloti di testa, fino a quando un incidente gli ha fatto perdere diverse posizioni. Nella accesa bagarre della Finale, il pilota italiano ha potuto confermarsi velocissimo e si è reso autore di un bel recupero fino al quarto posto, poi diventato terzo dopo la penalizzazione di 5 secondi inflitta a De Conto che aveva tagliato per primo il traguardo ma viziato da un tamponamento su Ardigò.

Di una bella serie di gare è stato autore anche Andrea Dalè (CRG-Maxter), sempre molto veloce. Purtroppo in Finale per un incidente conTorsellini si è dovuto accontentare del 9. posto. In 14.ma posizione ha concluso Fabian Federer (CRG-Modena), attardato anche lui da un incidente in partenza. L’austriaco Marcel Muller (CRG-Parilla) si è dovuto ritirare nella gara di ripescaggio per un altro incidente dopo quello spettacolare avuto in una manche.

Bene Shwartzman in KF3. Fra i giovani della KF3, fra i privati che hanno corso con CRG, il migliore si è rivelato il russo Robert Shwartzman del team Forza Racing, capace di recuperare molte posizioni dal fondo dello schieramento fino alla 9. posizione finale. Weekend molto difficile invece per il promettente finlandese Niko Kari del team LH Racing, ritirato per incidente sia in Prefinale che in Finale.

Prossimo appuntamento. Per la squadra ufficiale CRG il prossimo appuntamento è fissato dal 1. al 3 marzo a La Conca per la prima prova della WSK Euro Series.

Euan Jeffery, team manager CRG: “Questa settimana è stata veramente molto dura per le condizioni climatiche, abbiamo avuto anche la neve nei primi giorni di prove libere, poi per fortuna il tempo è migliorato ma abbiamo vissuto diversi cambiamenti di pista. Nonostante queste difficoltà, Max Verstappen è stato fantastico e anche in KF2 si è rivelato ai livelli più alti dopo aver vinto due settimane prima in KZ2 a La Conca. Anche Claman DeMelo è andato sempre molto bene, peccato per il suo incidente in Finale in partenza altrimenti avrebbe concluso molto avanti. Sono state positive anche le prestazioni di Baptista, Nylund e Girard. La KZ2 si è rivelata una gara molto combattuta in tutte le posizioni, abbiamo ottenuto il podio con Forè, ma anche con Dalè e Federer avremmo potuto avere belle soddisfazioni se non fossero stati attardati da incidenti. La nostra attenzione ora è rivolta alla WSK Euro Series, dove saremo presenti con la squadra ufficiale al gran completo”.

Max Verstappen (KF2): “E’ la mia seconda vittoria consecutiva quest’anno ed è anche la mia seconda vittoria in KF2 alla Winter Cup. Sono naturalmente molto soddisfatto. In Prefinale avevo il telaio che mi scivolava nel retrotreno, poi per la Finale il setup è stato modificato e non ho avuto nessun problema. Telio e motore sono stati perfetti. E’ stato un ottimo weekend. La mia prossima gara sarà a La Conca per la WSK Euro Series, dove debutterò in KZ1, una categoria molto impegnativa”.

Davide Forè (KZ2): “Sono molto contento di questa gara. Vorrei ringraziare tutto il team DTK che mi ha dato la possibilità di disputare questa Winter Cup, e naturalmente il presidente della CRG Giancarlo Tinini che mi ha favorito in questa partecipazione, così come la Maxter che mi ha messo a disposizione un ottimo motore. Sono stato veloce per tutta la settimana, inPrefinale per un contatto dopo essere scivolato molto indietro ho chiuso in 11. posizione. In Finale ha funzionato tutto bene e eccetto una toccata con un avversario, sono rimasto sempre attaccato ai primi, e alla fine è arrivato questo podio che mi gratifica molto”.


Stop&Go Communcation

La CRG saluta ancora un bel successo di Max Verstappen nella seconda uscita ufficiale dell’anno in occasione della 18^ Winter Cup di Lonato, insieme […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/CRG_Verstappen_KF2.jpg Winter Cup – Doppio podio e vittoria di Verstappen per CRG al South Garda