La 15esima edizione della Winter Cup ha portato un importante contributo di esperienza al team Kosmic per quanto riguarda la motorizzazione destinata alle categorie KF, il propulsore Vortex RAD. Se pur contraddistinta da condizioni di tempo mutevoli, temperature rigide e finali disputatesi in condizioni particolari, sotto la luce dei riflettori, la Winter Cup ha portato un primo step di esperienza a tutta la squadra ed i risultati hanno dato indicazioni interessanti su cui lavorare.

SKF – Nella categoria Super KF alcuni incidenti, causati dalle difficili condizioni di pista bagnata, hanno penalizzato sensibilmente entrambi i piloti, Convers e Cooper,  costretti a partire per la gara finale nelle posizioni retrostanti. Al termine della gara così, Ben Cooper è riuscito a risalire fino alla 11° posizione; purtroppo Armand Convers si è dovuto ritirare, quando era nella top ten, a causa di un inconveniente di poco conto. Entrambi i piloti si sono concentrati sul lavoro di messa a punto del modello Linx, telaio con tubi da 32 mm di diametro, ottenendo set-up più che  soddisfacenti con le coperture Vega XM impiegate nell’occasione.

KF2 – Nella classe KF2 i nuovi arrivati Victor Colomè ed Olivier Grotz hanno preso contatto con il team, per entrambi la trasferta italiano è stata poco fortunata, la dura lotta sul bagnato ha impedito ai due giovani piloti di mettere a frutto il potenziale del  Mercury. Per entrambi i risultati cronometrici hanno dimostrato che l’affiatamento con il materiale tecnico è stato positivo.

KF3 – Nella categoria cadetta, Pedro Hiltbrand ha dimostrato un potenziale molto elevato, si prospetta per lui un interessante campionato WSK Euro Series. Infatti il giovanissimo pilota catalano ha mostrato di adattarsi perfettamente al metodo di lavoro e all’ottimo materiale tecnico messogli a disposizione dal team Kosmic.

Olivier Marechal – Team Manager Kosmic Kart Racing Department: "La sfortuna che ci ha colpiti in Super KF non mi preoccupa, meglio avere inconvenienti adesso per arrivare pronti alla prima del WSK. In KF3 abbiamo visto che il nostro nuovo pilota Hiltbrand potrà darci un buon contributo. In ogni caso le condizioni incontrate alla Winter Cup sono decisamente anomale, difficilmente troveremo così freddo e variazioni repentine con pioggia ed umido…".

Nella foto, Victor Colomè in azione


Stop&Go Communcation

La 15esima edizione della Winter Cup ha portato un importante contributo di esperienza al team Kosmic per quanto riguarda la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Colome.jpg Winter Cup 2010 – Lonato – Kosmic Kart report: “Step d’esperienza per i boys di Marechal”