Continua il trend positivo della Top Kart nella World Karting Association Manufacturers Cup 2013! La compagine statunitense del costruttore italiano ha abbandonato il New Castle Motorsports Park con la bellezza di ventisette podi e sette vittorie.

“A nome di tutti della Top Kart USA, siamo estremamente orgogliosi del duro lavoro svolto dal team e degli sforzi messi in pista in questo fine settimana per il terzo appuntamento della serie WKA Manufacturers Cup” – ha commentato Bill Mclaughlin Jr – “Il nostro ritmo non è sceso e continueremo a forzare per essere i migliori. La squadra ha grande passione ed amore per il karting e per questo prendiamo in maniera molto seria il nostro lavoro”.

Grande performance soprattutto di Scott Ferris, che dopo lo splendido successo insieme al figlio Tyler nello scorso round, ha ottenuto altri due bei trionfi  nella categoria TaG Masters. Nella stessa classe ottima performance anche per Steve Schiewer e John Ferris III, che hanno completato i tre gradini del podio mentre Tyler Ferris si è piazzato terzo nella Yamaha Rookie.

Nella TaG Senior Mason Chelootz ha messo il suo telaio Top Kart per ben due volte sul podio durante il fine settimana. Secondo il Sabato, Chelootz si è ulteriormente migliorato nella Domenica, oltre ad ottenere un altro secondo posto nella classe Parilla Senior con Austin Elliot quarto e Jake Johnston terzo.

Protagonista assoluto nelle altre categorie Zach Holden, che ha conquistato due impressionanti vittorie e tre podi complessivi. Quinto nella Komet Sportsman e terzo nella Yamaha Sportsman, Holden ha praticamente dominato con distacco la Cadet Spotsman, dove si è piazzato per ben due volte in prima posizione. Sul podio nella Yamaha Sportsman anche Lance Fenderson.

Un altro Ferris è stato vittorioso a New Castle, si tratta del driver della Yamaha Rookie Connor Ferris. Bene anche il compagno di squadra Andrew Bische, quarto, mentre Patrick Olsen ha regalato la settima vittoria al team nella Komet Pro. Sul podio in altre classi anche Kaden Harter, Emerson Reed, Killian Keaveny, Bobby Cummings e Chase Jones.

Bill McLaughlin ha concluso: “Siamo estremamente orgogliosi della gestione di questo team, siamo una grande e unita famiglia e siamo ansiosi di continuare su questa strada. Uno speciale ringraziamento a Mike Tetreault della Grand Products oltre che alla McLaughlin Motorsports”.


Stop&Go Communcation

Continua il trend positivo della Top Kart nella World Karting Association Manufacturers Cup 2013! La compagine statunitense del costruttore italiano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/top_kart_usa_bgfbdhd.jpg USA – Top Kart domina il terzo round della WKA Manufacturers Cup