Dopo il fine settimana di Pittsburgh e le sue sette vittorie, il team statunitense della Top Kart ha continuato a mietere successi anche nel quarto round della Manufacturer’s Cup, andato in scena presso l’MRP Raceway, un tracciato dove la squadra ha già vinto diverse volte in passato.

Mason Chelootz si è qualificato terzo nella Final 1 della TAG vincendola, salvo poi essere squalificato per una lieve irregolarità tecnica. Nella Parilla Leopard Cheelotz è stato abile a concludere terzo, inizio con il piede sbagliato invece nella TAG per Chris Wehrheim, sedicesimo in qualifica ma quarto in gara grazie a una splendida rimonta. Bel podio nella Final 2 della TAG per Chris, terzo dopo tanta bagarre. Nona Raquel Martinez, che ha abbandonato la classe Komet.

Sfortuna nella Masters TAG per Scott Ferris, il quale nettamente più veloce del resto del gruppo e autore della pole position si è dovuto accontentare del quarto posto a causa di un guasto meccanico nel Sabato.

Nella Komet Senior Cheelotz continua il suo dominio nonostante un piccolo infortunio alle costole avuto prima della finale. Eccellente week-end per Ryan Raffa, tre volte in top ten e addirittura quarto nella Final 2 della Cadet. Molto sfortunati invece i fratelli Johnston e Killian Keaveny.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Dopo il fine settimana di Pittsburgh e le sue sette vittorie, il team statunitense della Top Kart ha continuato a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/mmmn.jpeg USA – Top Kart continua a vincere