Dopo aver vinto il Gatorz Challenge of America’s Rotax Senior Championship, la Top Kart è diretta a Phoenix per il round d’apertura dello SKUSA Pro Tour con ben cinque piloti al seguito pronti a lottare per la vittoria.

Nella TAG Senior il portacolori sarà Phil De La O Jr, pronto a scendere in pista con il nuovo telaio Twister: “Sono molto contento di poter guidare di nuovo questo telaio, abbiamo avuto un gran successo con esso nella Rotax e spero di ottenere gli stessi risultati nello SKUSA”.

Austin Elliot, campione della Pro Kart North Championship, è tornato e ha programmato un attacco completo al Pro Tour. “Ho visto Austin fare grandi progressi e maturare molto negli ultimi mesi – ha commentato Michael Tetreault – mi aspetto che lotti per il campionato quest’anno”.

Da tenere sott’occhio Michael England, driver della locale PKRA molto competitivo nella Pro Kart Challenge South Events, il quale utilizzerà sicuramente la sua conoscenza del tracciato a suo vantaggio per poter sferrare l’attacco alla zona podio. Tutti e tre i driver utilizzeranno motori P1 nella categoria TAG Senior.

Sonny Cervelli e Hunter Corbitt correranno invece rispettivamente nella TAG Junior e nella TAG Cadet.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Dopo aver vinto il Gatorz Challenge of America’s Rotax Senior Championship, la Top Kart è diretta a Phoenix per il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/gfjhfgjhfghfghfgh.jpg USA – Top Kart a Phoenix per il primo round dello SKUSA Pro Tour