Continuano alla grande i successi della squadra corse americana della Top Kart, questa volta impegnata a New Castle in Indiana per il secondo round stagionale della United States Pro Kart Series 2013! Il team rappresentativo del costruttore italiano ha conquistato la bellezza di sei podi inclusivi di due vittorie.

Grandissimo Emerson Reed, che ha portato il team per ben due volte in piedi sul gradino più alto del podio nella categoria Yamaha Junior, mentre i suoi compagni di squadra hanno ben figurato in tutte le classi.

“E’ stato un grande successo specialmente per quanto riguarda i nostri piloti più giovani, che abbiamo aiutato a conquistare degli ottimi piazzamenti a podio” – ha commentato Billy McLaughlin – “Tutti i nostri piloti, specialmente nella Yamaha Junior, stanno facendo un lavoro eccezionale, è davvero un piacere vederli crescere così velocemente”.

Emerson Reed è infatti stato di gran lunga il pilota da battere durante tutto il weekend, ed adesso è uno dei pretendenti principali al titolo della categoria. Da sottolineare anche l’eccellente prestazione di Zach Holden, solitamente impegnato nella Sportsman, che nella sua seconda apparizione nella categoria ha subito tenuto il ritmo dei migliori concludendo secondo il sabato e quarto la domenica. Un altro podio è stato regalato da Kaden Harter, terzo nella Finale 2.

Nella Yamaha Senior ottime performance per Patrick Olsen, in grado di salire sul podio con la terza piazza nel main event della domenica. Fuori dal podio ma comunque velocissimo il sabato, dove è riuscito a transitare in una positiva quinta piazza in attesa di migliorarsi nel prossimo round. Bene anche i più giovani nella Yamaha Sportsman, dove Giovanni Bromante si è classificato rispettivamente in settima e seconda posizione, mentre il compagno di squadra Lance Fenderson, costretto al ritiro il sabato, ha tagliato il traguardo al quarto posto nella seconda gara.

Sfortunatissime le performance di Chris Wehrheim, Mason Chelootz e Tommy Andersen nella TaG Pro: contatti, forature e problemi li hanno messi K.O. in entrambe le giornate di gara nonostante un buon ritmo dimostrato. L’unica nota positiva la quarta piazza di Wehrheim in Gara 2. Nella TaG Masters quinto posto per Steve Schiewer.

Foto: credits David Lee

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Continuano alla grande i successi della squadra corse americana della Top Kart, questa volta impegnata a New Castle in Indiana […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/13-06-10-topkart2.jpg USA – Due vittorie e sei podi per Top Kart a New Castle