Come ampiamente prevedibile, le gare del Trofeo Top Driver hanno portato in pista, sul Circuito Internazionale La Conca, un ottimo "aperitivo" del grande karting nazionale. Per servirlo si sono incaricati circa 80 piloti, giunti sul circuito di Muro Leccese con una doppia intenzione: partecipare alle gare valide anche per la terza prova del Campionato Regionale Puglia e, nello stesso tempo, prepararsi al più impegnativo weekend di domenica prossima, terzo appuntamento del Campionato Open Masters 2009.

Per il circus di piloti, meccanici e accompagnatori non sarà facile soprassedere, per un paio di settimane, alle tentazioni estive della costa salentina: da ieri e fino a domenica prossima, il paddock dell’impianto di Muro Leccese è occupato in pianta stabile dalle strutture dei team, installate a La Conca per il doppio evento nazionale. Come sempre, con la visiera del casco abbassata, nessun pilota si tira indietro dal richiamo dei duelli in pista. Ne sono la dimostrazione le gare svoltesi oggi, ricche di sani valori agonistici tra i tanti piloti scesi in pista: tra questi, per la cronaca, 6 stranieri provenienti da Austria, Francia, Polonia e Romania.

Ha aperto la giornata, in classe 100 Italia, il brindisino Francesco Incalza (CRG-TM), che ha inizialmente conquistato la pole position nel tentativo di prendersi la rivincita sul tarantino Donato Carone (Tony Kart-TM), vincitore in gennaio della gara d’apertura del Regionale. Carone ha saputo ribattere in gara, vincendo nuovamente davanti a Incalza, con il barese di Monopoli Paolo Candia (Tony Kart-Comer) buon terzo. In 125 Italia è stata più netta la vittoria del tarantino Giovanni Spinelli (Tony Kart-TM), che anche in qualifica è stato davanti al pilota di Carmiano (LE) Massimiliano Vetrugno (Intrepid-TM). Buona la prestazione del driver di Maglie (LE) Andrea Raone (Tony Kart-TM), salito sul podio. La 60 Mini ha offerto, come ormai d’abitudine, uno spettacolo degno degli eventi più blasonati: ben 22 piloti, di età compresa tra 9 e 12 anni, hanno appassionato la tribuna con i loro continui scambi di posizione. Si è imposto a sorpresa il dodicenne toscano Riccardo Palagi (Tony Kart-Vortex), che ha battuto la concorrenza del barese Pietro Vitale (Top Kart-Comer), autore della pole position ma classificatosi solo quarto. Risalendo dalla seconda fila, in scia al vincitore si è piazzato il fasanese Federico Pezzolla (Intrepid-Vortex), a sua volta davanti all’ottimo napoletano Vincenzo Paparo (Top Kart-Vortex), il quale per salire sul podio ha dovuto rimontare dalla settima posizione in griglia di partenza.

Il Trofeo Top Driver, iscritto al Calendario Internazionale per le categorie KF3, KF2 e KZ2, è stato onorato in questa sua caratteristica dal rumeno Tomi Vlad Dragan, vincitore in KF3 davanti al palermitano Giuliano Niceta (entrambi su Lenzo-LKE). In questa parte della manifestazione sono emersi i piloti che vedremo all’opera nell’Open Masters di domenica prossima, come il romano Gianmarco Ercoli (Tony Kart-Vortex), terzo classificato. In KF2 il pilota di Fasano (BR) Vittorio Ghirelli (Tony Kart-Vortex) si è confermato in forma, aggiudicandosi pole position e gara. Alle sue spalle ha concluso il leccese Alessandro Gallucci (Maranello-Vortex), al termine di una splendida rimonta dall’ultima fila di partenza, in undicesima posizione. Sul podio è salito anche il tarantino Alessandro Spenga (Kosmic-TM), attuale leader di categoria nell’Open Masters. In KZ2 si sono quindi fatti notare altri due talenti pugliesi: prima il magliese Gilles Valentini (Tony Kart-TM), che ha inizialmente conquistato la pole position per poi classificarsi al quarto posto in gara; poi il leccese di Racale Mattia Gatto (FA Kart-TM), che nell’ultima corsa della giornata si è imposto davanti al catanese Gabriele La Cava (Tony Kart-Vortex) e al fasanese Tommaso Colucci (Intrepid-TM).

Nella foto (Press.net Images), la punta di diamante Lenzokart Tomi Dragan in azione a La Conca


Stop&Go Communcation

Come ampiamente prevedibile, le gare del Trofeo Top Driver hanno portato in pista, sul Circuito Internazionale La Conca, un ottimo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Dragan_KF3.jpg Trofeo Top Driver – Muro Leccese, Gara: Dragan, Ghirelli e Gatto si aggiudicano il 1° round