E’ per domenica prossima, al Circuito Internazionale La Conca, l’appuntamento con uno dei più importanti trofei, in questo inizialo di stagione del karting 2008. Si decide il Trofeo Top Driver, al suo secondo e decisivo meeting. A distanza di poco più di un mese dall’esordio di stagione, quando a fine gennaio circa 120 piloti si sono presentati al circuito di Muro Leccese, è difficile fare previsioni sui vincitori finali. Protagonisti delle gare, che saranno valide anche come terza prova del Campionato Regionale Puglia, sono i piloti delle categorie nazionali o gli stranieri impegnati nelle classi internazionali, che compongono classifiche fitte di nomi interessanti. Motivo di un’attività così frenetica, che nell’intero periodo invernale non ha avuto soste tra le curve del circuito, è un calendario di eventi sempre più prestigiosi, allestito per il 2008 dallo Sporting Club La Conca. Il 16 marzo si svolgerà infatti l’apertura stagionale della WSK International Series, cui la partecipazione di 300 piloti, provenienti da tutto il mondo, dà la misura dell’elevatissimo livello di qualità raggiunto questa serie di eventi, che partirà dalla Puglia per attraversare tutta Europa.

La CIK FIA, per la terza volta in sette stagioni, ha inoltre affidato l’organizzazione dello stesso Campionato del Mondo Classe KF1 al circuito di Muro Leccese, che ospiterà la competizione iridata il 21 settembre. Senza contare l’appuntamento del prossimo 6 luglio, con il Campionato Italiano delle Classi 100 e 125 cc. Una serie di eventi, in definitiva, di rango talmente elevato da fare da traino all’attività dell’intera stagione, capace di produrre numerosissime presenze nell’intera area interessata dal circuito. Domenica prossima, gli attuali leader di classifica saranno impegnati a resistere ai tentativi di recupero dei rispettivi avversari: sarà così per il piccolo driver di Terzigno (NA) Remigio Garofano (Top-Comer), che a 8 anni appena compiuti guida la classifica della 60 Baby davanti al salernitano "Kiko" (Top-Comer). Allo stesso modo, nella 60 Mini l’undicenne calabrese "Speedy" (Top-Comer), al secolo Antonio Fuoco, dovrà badare al leccese di Carmiano Emanuele Nocita (Lenzo-Vortex). In 100 Junior sarà invece Riccardo Negro (CRG-Iame), pilota di Corsano (LE), a difendere la leadership dal napoletano Luigi Romano (Top-Iame). Grande attesa per la 100 Nazionale, categoria in cui il tarantino Alessandro Spenga (Tony-TM) comanda davanti a una ragazza bella quanto brava, la diciassettenne siciliana Carla Bongiovanni (Top-TM). Il barese di Gioia del Colle Francesco Ivone (CRG-Maxter), leader in 100 Club, sarà a sua volta impegnato dal tarantino Donato Carone (Tony-TM). In testa alla 125 Nazionale è il pilota di Alberobello (BA) Francesco De Carlo (Intrepid-TM), intenzionato a restare davanti al fasanese Giuseppe Marzulli (Tony-TM), mentre il leccese Gabriele Rizzo, che comanda la 125 Club, avrà come principale avversario il tarantino Giovanni Spinelli (Tony-TM). Nelle classi internazionali, il leader della KF2 Francesco Antonucci (Tony-Vortex), pilota di Francavilla al Mare (CH), dovrà controllare il napoletano Aniello Smarrazzo (FA-Vortex). In KF3 è invece al comando un pilota russo, Danil Kvyat (Zanardi-XTR), davanti al romano Edward Cheever (Maranello-XTR).

Nella foto, Francesco De Carlo (Intrepid-TM)


Stop&Go Communcation

E’ per domenica prossima, al Circuito Internazionale La Conca, l’appuntamento con uno dei più importanti trofei, in questo inizialo di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/De_Carlo.jpg Trofeo Top Driver: In programma domenica il 2