Davanti ad un gran pubblico al Circuito Internazionale di Siena l’apertura della stagione di domenica 3 marzo ha visto una presenza di circa 120 piloti nella 5.a edizione del Trofeo Pacini, gara nazionale valida anche per il “Tuscany Challenge” e per la Rok Cup Area Ovest.

KZ2. Ad aggiudicarsi la vittoria in KZ2 è stato Tommaso Marconi (First-Tm), che ha ereditato la prima posizione della Finale dopo il ritiro di Marco Pastacaldi (Birel-Tm) costretto a fermarsi a metà gara per la rottura del motore mentre era in testa. Fino a quel momento era stato Pastacaldi a rivelarsi leader incontrastato con la vittoria in Prefinale e il miglior tempo nelle prove di qualificazione. Sul podio al secondo e terzo posto sono quindi terminati Gianmarco Ercoli (TonyKart-Vortex) e Alessandro Cavina (Kosmic-Vortex), quest’ultimo autore di una rimonta dopo aver perso posizioni in partenza.

Prodriver AM. Nella Prodriver AM il successo in Finale è andato a Paolo Beltramini (Tony Kart-Vortex) vincitore anche della Prefinale. Beltramini ha condotto la gara dall’inizio alla fine e sul traguardo ha preceduto Manuel Tizzi (Birel-Tm) che ha mantenuto sempre la seconda posizione. Al terzo posto ha concluso Luca Giannecchini (Tony Kart-Tm) in un arrivo fotocopia della Prefinale.

Prodriver Pro. A dominare la Prodriver PRO è stato Marco Vannini (Tony Kart-Vortex) vincitore sia della Prefinale che della Finale. Nella lotta per le altre due posizioni del podio ha avuto la meglio Simone Franceschi (Intrepid-Tm) risalito dalla 10.ma posizione della Prefinale che sul traguardo ha preceduto Emanuele Ciaponi (Zanardi-Tm), 7.mo in Prefinale. Fra i mancati protagonisti della Finale, Matteo Bazzanti (Tony Kart-Vortex), Claudio Tempesti (Tb Kart-Tm) e Nico Bazzechi (Birel-Tm) rispettivamente secondo, terzo e quarto in Prefinale, tutti costretti al ritiro nelle prime battute della Finale.

ROK. Nella categoria Rok la vittoria è andata a Cristiano Colafrancesco (Tony Kart-Vortex) su Angelo Cutrupi e Federico Biagioli, tutti e due su Kosmic-Vortex.

Junior ROK. Nella Junior Rok è stato Alessandro Di Cori (Tony Kart-Vortex) a prevalere in Finale dopo essersi piazzato al 9. posto in Prefinale. Di Cori è riuscito a conquistare la vittoria proprio all’ultimo giro su Danilo Albanese (Kosmic-Vortex) che si era imposto in Prefinale. Terzo si è piazzato Lorenzo Giannoni (Tony Kart-Vortex) in un arrivo in volata.

Mini ROK. Nella Mini Rok Francesco Comanducci (Top Kart-Vortex) ha ottenuto l’en-plein aggiudicandosi sia la Prefinale che la Finale. In Finale Comanducci ha preceduto con un buon vantaggio Lapo Nencetti (Birel-Vortex) e Valeriano Mercuri che si sono classificati nell’ordine in un arrivo in volata.

ROK Shifter. Nella nuova categoria Rok Shifter con il cambio a 6 rapporti, che nella gara di Siena ha visto al via 12 piloti, la vittoria è andata a Andrea Fortuna (Top Kart-Vortex) che si era piazzato terzo in Prefinale alle spalle di Andrea Farsetti (Kosmic-Vortex) e Andrea Lucioli (CRG-Vortex). In Finale Farsetti si è classificato al secondo posto dopo aver condotto in testa nei primi giri, con Simone Simonti (Tony Kart-Vortex) buon terzo nelle ultime battute davanti a Lucioli.

Super ROK. Successo pieno nella Super Rok per Arianna Armati (Tony Kart-Vortex), ottenuto vincendo sia la Prefinale che la Finale in ambedue le gare davanti a Lorenzo Caponi e Riccardo Cinti, anche questi su Tony Kart-Vortex. In Finale Arianna Armati è riuscita a guadagnare la prima posizione su Caponi a metà gara, mentre Cinti ha guadagnato il terzo posto dopo aver perso alcune posizioni a inizio gara.

Prossimo appuntamento al Circuito Internazionale di Siena il 7 aprile per la seconda prova del “Tuscany Challenge”, Coppa CSAI Karting e il Trofeo Easykart Regionale Centro.


Stop&Go Communcation

Davanti ad un gran pubblico al Circuito Internazionale di Siena l’apertura della stagione di domenica 3 marzo ha visto una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/KZ2_Siena_startfoto-Angiolella.png Trofeo Pacini – La quinta edizione ha aperto la stagione agonistica del Circuito di Siena