L'edizione 2008 del Trofeo Nazionale 60 Mini è sub judice! Antonio Fuoco alias "Speedy", vincitore sul campo, è poi stato squalificato per irregolarità tecnica nel dopo gara di Sarno che aveva incoronato il piccolo pilota calabrese dopo una… "infuocata" battaglia conclusa davanti al laziale Damiano Fioravanti (FA Kart/Vortex), al toscano Mattia Vita (Tony Kart/Vortex) e al lombardo Antony Tripepi (Top Kart/Vortex). Al Tribunale Nazionale d'Appello è demandato ora il compito di dirimere la disfida per il titolo, riservato ai bambini dai 9 ai 12 anni.

Dopo gli onori del podio è arrivata infatti la "doccia fredda" per l'esclusione del driver della Comer dalla classifica per una irregolarità riscontrata nella frizione del suo kart, a seguito delle verifiche d'ufficio effettuate poco dopo la conclusione della gara. Nel contempo, sempre contro "Speedy", è stato presentato un reclamo del secondo arrivato (Fioravanti, concorrente Morsicani Racing Sas) per un particolare sul motore dello stesso pilota in questione, giudicato non conforme (dadi di serraggio per la chiusura della testata più grossi di quelli riportati nella fotografia della fiche di omologazione). Per questo rilievo, a "Speedy" è stata comminata una semplice ammonizione con diffida sulla base – secondo quanto affermato dai tecnici – della relativa gravità dell'irregolarità stessa.

Sulla squalifica per la frizione, il concorrente di "Speedy", la Comer SpA, ha annunciato appello ricorrendo al TNA. Ma al TNA è ricorso anche il concorrente del secondo arrivato, Morsicani Racing, che ha proposto appello sulla decisione dei Commissari Sportivi giudicando troppo blanda l'ammonizione con diffida inflitta a "Speedy" per i dadi di serraggio non conformi. I Commissari Sportivi hanno quindi proceduto a sigillare e trattenere il kart completo di "Speedy" per le ulteriori verifiche tecniche che il TNA vorrà disporre, sia sulla frizione che sui dadi di serraggio della testata.

Il titolo del Trofeo Nazionale della Classe 60 edizione 2008, è quindi da ritenersi a tutti gli effetti sub judice. Se il TNA darà ragione alla squalifica comminata dai Commissari Sportivi, il campione sarà il secondo arrivato, il laziale Damiano Fioravanti (FA Kart/Vortex), altrimenti il podio di Sarno resterà valido così come è stato applaudito, con "Speedy" campione della categoria.

Nella foto, il podio della 60 Mini con "Speedy" vincitore, poi però …


Stop&Go Communcation

L'edizione 2008 del Trofeo Nazionale 60 Mini è sub judice! Antonio Fuoco alias "Speedy", vincitore sul campo, è poi stato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/60-Mini_podio-w.jpg Trofeo Nazionale 60 Mini: Titolo 2008 sub judice fra squalifiche e ricorsi!