Festival di sorpassi al South Garda Karting di Lonato nella 27ma edizione del Trofeo Andrea Margutti.

In una giornata fredda ma asciutta hanno trionfato nelle quattro categorie in gara Rusian Fomin (Tony Kart/Vortex), Ivan Shvetsov (Tony Kart/Vortex), Alexander Smolyar su Tony Kart/Vortex del Ward Racing, team autore di uno spettacolare tris di classe, e Giacomo Pollini (CRG/TM). Il modo migliore, dunque, per rendere omaggio alla memoria di Andrea Margutti.

60 Mini – Il russo Fomin nel finale di gara è riuscito a prevalere su un Evann Mallet (CRG/TM) più “frizzante” ad inizio corsa, più staccato Kirill Smail su Energy/Parilla. Medaglia di legno per Federico Cecchi (CRG/TM), seguito da Francesco Miotto (FK/TM) e da Ricardo Camplese (CRG/TM). Applausi per Francesca Raffaele (Evo Kart/Iame), che si è guadagnata una 7a piazza giunta al culmine di una gara molto concreta. Completano la top10 Alfio Spina su Evo kart/LKE, il sudafricano Saood Variawa (Kosmic/TM) e Leonardo Caglioni (Evo Kart/TM).

OKJ – Festeggia Ward Racing nella Junior, dopo aver fatto propri i 2/3 del podio con Ivan Shvetsov e Pavel Bulantsev, entrambi su Tony Kart/Vortex, autori di una gara priva di sbavature. 3° Bogdan Fetisov (Tony Kart/TM), davanti a Noah Watt, Alessandro Giardelli, che si conferma tra i migliori del lotto e migliore degli italiani,  Hampus Ericsson e Adam Eteki, i quali chiudono il settebello Tony Kart, chassis dominatore di categoria. Ultimano la top ten Gianluca Petecof (CRG/Parilla), Mattia Michelotto (Energy/Iame) e Zheng Jianian (Tony Kart/Vortex). Risulta comunque sub judice la classifica.

OK – Soltanto sei i piloti al traguardo in OK, che rispondono ai nomi di Alexander Smolyar (Tony Kart/Vortex), Emil Dose (Kosmic/Vortex), Simon Ohlin (Tony Kart/Vortex), Mads Damlund (Tony Kart/Parilla), Sergey Travkinov (Exprit/Vortex) e Mikkel Hansen su LH/TM.

KZ2 – Non tradisce le aspettative la KZ2, i cui 22 giri valevano già di per loro il prezzo del biglietto. Con un sorpasso nelle ultimissime battute Pollini ha conquistato il trionfo lasciando con l’amaro in bocca Alexander Schmitz (Tony Kart/Vortex), leader per i 21 giri precedenti. 3° Alberto Cavalieri all’esordio col Maranello motorizzato Modena del team Officina del Kart. Posizione ai piedi del podio invece per Douglas Lundberg (Mach1/TM) in lotta con Gary Carlton (FK/Parilla). 7° Enrico Bernardotto (CKR/TM) davanti al team mate vittima di una penalizzazione di 5″ Alessandro Pellizzari. Luca Tilloca (GP/TM) e Alexander Dahlberg (Tony Kart/Vortex) fanno proprie le ultime piazze della top 10. Un contatto alla penultima curva ha tolto dalla partita Tommaso Mosca (Maranello/TM) e Leonardo Lorandi (Tony Kart/Vortex), che fino a quel momento si trovavano nella parte alta della classifica.


Stop&Go Communcation

Festival di sorpassi al South Garda Karting di Lonato nella 27ma edizione del Trofeo Andrea Margutti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/trofeo-margutti-2016.jpg Trofeo Margutti – Lonato, Report: Fomin (60 Mini), Shvetsov (OKJ), Smolyar (OK) e Pollini (KZ2) alzano la coppa!