A poche settimane dall’inizio della stagione agonistica 2012, il management Birel ha ufficializzato la lunga lista di piloti ufficiali schierati dalla Birel Motorsport, il reparto corse della casa di Lissone. Come previsto negli ultimi 4 anni, saranno organizzate due distinte strutture tecniche per razionalizzare e rendere più efficace la presenza del marchio Birel in tutte le classi agonistiche e nei campionati più importanti: la squadra principale e uno junior team. Entrambe le strutture gestiranno piloti ufficiali Birel, differenziandosi sostanzialmente per i programmi affrontati e le categorie gestite.

Lo Junior Team sarà coordinato dal punto di vista tecnico da Alessandro Villa e avrà un focus principalmente sulle categorie giovanili (inclusa la 60 Mini) e i campionati nazionali, mentre la squadra principale avrà Mariano De Faveri come responsabile tecnico e, oltre a gestire piloti in KF3 e KF2, si concentrerà sulle classi di vertice KZ1 e KF1 disputando tutte le più importanti gare Internazionali. Dopo i primi annunci ufficiali in tema di piloti, che hanno evidenziato la grande determinazione nel ritornare a ricoprire un ruolo di primo piano nelle classi KZ con l’ingaggio di Roberto Toninelli e Paolo De Conto, negli ultimi giorni sono stati definiti i piloti di tutte le categorie con alcune conferme e anche tante novità.

Tra le conferme spicca quella di Max Klinkby Silver, promosso in KF1 dove farà coppia con il pilota giapponese Kazuya Ishii nel Campionato del Mondo della CIK-FIA e nella WSK Euro Series, mentre Karol Basz rimarrà con i colori RK sotto la gestione del nuovo team ufficiale diretto da Wolfagan Berr. Conferma anche per Kevin Rossel in KF2, categoria nella quale la casa di Lissone ha confermato anche Gianni Vigorito, promosso Mattia Vita dalla KF3 (in grande evidenza nella 2ª parte del 2011 con i colori Birel) e ingaggiato Nicola Marcon.

Addirittura 10 saranno i piloti ufficiali schierati in KF3 tra le due strutture, a sottolineare quanto la Birel ritenga strategiche le classi giovanili: con il team principale correranno nella WSK Master ed Euro Series, oltre che in tutti gli appuntamenti della CIK-FIA (Campionato Europeo e World Cup) il fratello di Gerard Barrabeig, Aleix, oltre al brasiliano Giuliano Raucci, l’estone Frank Merilaht e il danese Peter Bollingtoft; lo Junior Team, invece, gestirà principalmente i piloti provenienti dai programmi giovanili legati al Trofeo Easykart schierando il venezuelano Mauricio Baiz, lo spagnolo Mikel Mostajo e gli inglesi Will Stowell e Tom Thickpenny nella WSK Master, nel Campionato Italiano e nel Campionato Europeo.

Sempre con lo Junior Team della casa di Lissone disputerà un programma completo in KF3 Vincenzo Paparo, così come l’ultimo acquisto della casa di Lissone, Antonio D’Angelo. Completeranno la folta schiera dei piloti ufficiali Birel per il 2012 i giovanissimi della 60 Mini Kart (Sebastian Fernandez, Lukas Podobsky, Lorenzo Colombo), che saranno gestiti dallo Junior Team in un programma di gare che comprenderà la WSK Master e il Campionato Italiano.

Così Ronni Sala, Presidente della Birel, ha presentato la squadra 2012: “Riteniamo di avere un reparto corse organizzato in modo molto razionale e in grado di seguire al meglio tutte le categorie più importanti in termini di mercato e, soprattutto, tutti gli eventi agonistici di maggior prestigio. Appare evidente come abbiamo posto in primo piano l’obiettivo di disputare una stagione da protagonisti in KZ ingaggiando due tra i piloti più forti in circolazione, certi che oltre al nuovo telaio con tubi da 32mm, anche il motore BMB sarà molto competitivo”.

“Per quanto riguarda la KZ voglio ringraziare Sauro Cesetti che, nell’ultima stagione, ha contribuito in modo importante allo sviluppo del nostro motore, così come ha fatto un ottimo lavoro in tutti gli anni che ha collaborato con noi; purtroppo per il 2012 non si sono verificate le condizioni per proseguire il nostro rapporto, ma tra le parti rimarrà certamente reciproca stima. Alla vigilia di questa nuova stagione di corse, siamo molto ottimisti anche per quanto riguarda i programmi agonistici legati alle classi KF, sia per il valore dei piloti che possiamo schierare, sia per le potenzialità dal punto di vista tecnico”.

“Oltre 20 piloti e ben due strutture logistiche che coinvolgeranno quasi 40 addetti fanno capire meglio di ogni altro dato l’impegno dell’azienda sul versante corse e fanno capire anche il valore che ne deriva per la nostra produzione di serie in tutte le categorie. A questo proposito, va ricordato anche che abbiamo organizzato in modo più efficace il team ufficiale RK grazie alla partnership con Wolfagar Berr, così come recentemente abbiamo definito un accordo con la Drumel Kart per organizzare un team ufficiale anche per il marchio First”.


Stop&Go Communcation

A poche settimane dall’inizio della stagione agonistica 2012, il management Birel ha ufficializzato la lunga lista di piloti ufficiali schierati […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/karting-270112-01.jpg Sono 21 i piloti ufficiali Birel per la stagione 2012